Staff Trapani
 
a cura di Riccardo Tucci
 
E' proprio vero che quando una squadra tira fuori il carattere riesce a superare tutte le difficoltà, sia quelle fisiche che quelle mentali. Le prime generate dai tanti infortuni che hanno caratterizzato questa prima parte di stagione, le seconde che sarebbero potute nascere dal "cappotto" di Ascoli, ed invece ecco che il Cosenza sfodera una prestazione gigantesca e, pur in svantaggio al riposo, nella ripresa ribalta il Trapani e chiude con un esaltante 3-1 che rende merito al tecnico Ferraro ed ai suoi ragazzi. Il Trapani è una squadra sicuramente forte, ed il secondo posto in classifica a soli tre punti dall'Ascoli ne sono la dimostrazione, ma il Cosenza di oggi, entrato bene in campo ha avuto già all'inizio alcune occasioni per portarsi in vantaggio, bene in fase di costruzione ma sbagliando poi nella fase di finalizzazione, poi arriva il gol del Trapani con una rete piuttosto casuale scaturita da un tiro cross che si impenna ed inganna il portiere silano. Nella ripresa il Cosenza sale in cattedra e domina per tutto il secondo tempo; i cambi di Ferraro sono stati risolutivi visto che due delle tre reti sono state messe a segno dal nuovo entrato Carlo La Vardera che evidentemente ha sentito il profumo di casa e dall'altro nuovo entrato Francia. Adesso il Campionato si ferma e noi ci rivedremo a gennaio.
Questo il tabellino dell'incontro:

Trapani: Bruno, Barbara, Molinari (64' Castiglione G.), Miceli, Fili, Cataldi, Castiglione S. (64' Melia), D'Anca, Marrone (64' Gancitano), Tolomello (64' Pace), Girgenti. A disposizione: Mattiolo, Coglitore, Culcasi, Valenti, Mustaccia, Di Maria. All. Giuseppe Scurto
Cosenza: N'Diaye, Caiazzo, La Vardera S., Maresca (46' Francia), Aceto, Ficara (89' Piscopo), Oi (79' Florenzi), Prestianni, Kirilov (46' La Vardera C.), Sueva, Bayslach (89' Gaudio). A disposizione: Rugna, De Rose, Chiarelli, Chiodo, Annone, Azzaro, Cifarelli. All. Emanuele Ferraro
Arbitro: Agostino Costanza di Palermo
Assistenti: Roberto Fragetta di Catania e Rosario Antonio Crispo di Acireale (CT)
Marcatori: 28' Castiglione S., 52' La Vardera C., 56' Francia, 86' La Vardera C.
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio "Roberto Sorrentino" di Trapani alle ore 11:30. Giornata di sole. Spettatori circa 150. Ammoniti: 7' Maresca, 13' Cataldi, 19' Castiglione S., 52' Annone (dalla panchina), 56' Molinari, 70' Prestianni. Calci d'angolo 5-0 per il Cosenza (p.t.: 4-0). Tempo recuperato: p.t.: 1; s.t.: 6

Nella foto: lo staff in festa nel dopo gara di Trapani
 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 8  1
 PARTITE VINTE   1 0 8 1
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 0 7
 PARTITE PERSE   0 8 9 3
 RETI FATTE
  3 3 2 4
 RETI SUBITE   3 0 3 3
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

MERCATO INVERNALE SERIE B

NOTIZIE DA ... VENEZIA

Bandiera Venezia

PROSSIMO TURNO

Venezia logo Cosenza logo
VENEZIA COSENZA

Venerdì 29 febbraio 2020 - ore 15:00
Serie B - 26giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

0 - 2

Frosinone logo

COSENZA
  FROSINONE

Venerdì 21 febbraio 2020 - ore 21:00
Serie B - 25a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA