Esultanza
 
a cura di Riccardo Tucci
 
La "Primavera" ha fatto poker. Quarta vittoria consecutiva e si punta verso le prime posizioni della classifica. Una gara, contro la Salernitana, dai due volti: dominata in lungo ed in largo per almeo un'ora, poi rinviene la formazione granta che nei minuti finali opera un forcing che da i suoi frutti. Il Cosenza, dell'ex Ferraro (l'anno scorso ha allenato l'under 17 della Salernitana), nella prima frazione va in rete due volte, prima con Azzaro e poi con Sueva, sfiora la terza rete almeno altre tre volte, colpisce la traversa ad inizio ripresa, prima di rallentare il ritmo e dare ai granata la possibilità di risalire la china. La formazione di Ferraro perde Licciardello e Ficara per infortunio ed è costretta ad operare subito due cambi. Il primo gol della Salernitana è con un rigore realizzato da Galeotafiore per un evitabilissimo fallo in area di Aceto, subito dopo arriva la terza rete del Cosenza ancora con Sueva, ma neanche un minuto dopo Volpe accorcia ancora le distanze. I minuti finali sono ad alta tensione ma il Cosenza riesce a portare a casa un successo importantissimo per il morale e per la classifica. Pessimo l'arbitraggio di Pashuku della sezione di Albano Laziale, la stessa del tristemente famoso Francesco Guccini ... deve essere questa sezione che ce l'ha con il Cosenza.
Questo il tabellino della gara:

Cosenza: N'Diaye, Caiazzo, La Vardera S., Prestianni (75' Francia), Aceto (80' Annone), Ficara (46' Piscopo), Licciardello (45' Cifarelli), Maresca, Azzaro (75' Oi), Sueva, Florenzi. A disposizione: Rugna, Chiodo, Gaudio, Calvigioni, Belcastro, Kirilov. All. Emanuele Ferraro
Salernitana: De Matteis, Novella, Gambardella, Vignes, Galeotafiore, Milani, Arena, Volpe, Esposito (57' Guida), Pezzo (46' Fois), Raiola. A disposizione: De Simone, Guzzo, Darini, Fucci, Tozzi, Pierini, Spinelli, Ramazzotti, Ferla, Cannavale. All. Antonio Rizzolo
Arbitro: Eduart Pashuku di Albano Laziale (RM)
Assistenti: Marco Dentico di Bari e Mauro Dell'Olio di Molfetta
Marcatori: 28' Azzaro, 34' Sueva, 80' Galeotafiore (rig.), 84' Sueva, 85' Volpe
Note: la gara è stata dipsutata sul terreno di gioco dello stadio "Romolo Di Magro" di Montalto Uffugo (CS) alle ore 14:30. Giornata con tempo varibile. Spettatori circa 70. Espulso all'80' l'allenatore della Salernitana, Rizzolo. Ammoniti: 19' Raiola, 20' Florenzi, 72' Azzaro, 90' Arena. Al 50' Florenzi ha colpito la traversa. Calci d'angolo 3-2 per la Salernitana (p.t.: 2-0 per il Cosenza. Tempo recuperato: p.t.: 1; s.t.:3
 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 7  2
 PARTITE VINTE   1 0 7 9
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 0 6
 PARTITE PERSE   0 8 8 7
 RETI FATTE
  3 3 1 6
 RETI SUBITE   3 0 2 2
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

MERCATO ESTIVO SERIE B

NOTIZIE DA ... PERUGIA

Bandiera Perugia

PROSSIMO TURNO

Perugia logo Cosenza logo
PERUGIA COSENZA

Lunedì 09 dicembre 2019 - ore 21:00
Serie B - 15giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

1 - 1

Spezia logo

COSENZA
  SPEZIA

Venerdì 29 novembre  2019 - ore 21:00
Serie B - 14a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA