Il Cosenza c'è e mette in mostra il suo potenziale
 
a cura di Eliseno Sposato
 

C’è un’immagine che più di ogni altra può simboleggiare la voglia di rimettere le cose a posto del Cosenza, ed è quella che subito dopo il primo gol di Bruccini vede Rievière e lo stesso centrocampista rossoblù, andare a raccogliere il pallone finito in fondo alla rete, come se ci fossero ancora dei gol da segnare per recuperare il punteggio. Un’immagine che mostra come gli uomini di Braglia avessero un solo traguardo da raggiungere: la vittoria.

Al Tombolato di Cittadella, la squadra rossoblù ha iniziato a raccogliere i frutti del lavoro che, tra mille difficoltà, sta portando avanti dall’inizio della stagione. Come lo scorso anno la prima vittoria arriva all’ottava giornata e dopo la seconda sosta di campionato, ma è solo un caso che non fosse arrivata nelle giornate precedenti dove Corsi e compagni avrebbero meritato ben più che i quattro miseri punti raccolti prima di ieri sera.

Il 4-3-3 messo in campo da Braglia ha ancora bisogno di essere assimilato per bene soprattutto per gli automatismi difensivi che sono perfetti quando si gioca a tre, mentre con la difesa a quattro si è vista qualche sbavatura, specialmente nei minuti iniziali, segno evidente della mancanza di rodaggio, ma c’è solo da pazientare.

Per il resto la squadra ha mostrato una buona solidità a centrocampo come dimostrano i numeri della gara che hanno visto il Cosenza prevalere in tutti i parametri raccolti e, finalmente, un attacco capace di capitalizzare le occasioni create.

La vittoria ci voleva per gratificare squadra e tifoseria, come sempre meravigliosa in ogni occasione, e da questa bisogna ripartire ma mantenendo i piedi ben saldati per terra, perché il campionato è lungo e tutte le squadre sono agguerrite, come dimostrano anche i risultati di questo pomeriggio, ma il Cosenza c’è come c’era anche nelle prime sette giornate e possiamo guardare al futuro con rinnovate fiducia e serenità.


 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 7  0
 PARTITE VINTE   1 0 7 9
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 0 5
 PARTITE PERSE   0 8 8 6
 RETI FATTE
  3 3 1 3
 RETI SUBITE   3 0 1 8
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

MERCATO ESTIVO SERIE B

NOTIZIE DA ... ASCOLI

Bandiera Ascoli

PROSSIMO TURNO

Ascoli logo Cosenza logo
ASCOLI COSENZA

Domenica 24 novembre 2019 - ore 15:00
Serie B - 13giornata

ULTIMO TURNO

Trapani logo

2 - 2

Cosenza logo

TRAPANI
  COSENZA

Domenica 10 novembre  2019 - ore 15:00
Serie B - 12a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA