MG 3805
 
a cura di Riccardo Tucci
 

Brilla il Cosenza di Scalise che vince in terra marchigiana superando per 3-2 un Ascoli che viaggia nelle zone alte della classifica. Un pareggio per l’under 15 di Tortelli che costringe al nulla di fatto un’altra formazione di alta classifica, il Benevento, Primo tempo senza grandi emozioni, Cosenza ordinato e Benevento che punisce i calabresi solo grazie a un gran tiro di Prisco che sblocca il risultato. Nella ripresa il Cosenza cambia assetto e disputa un secondo tempo di ottimo livello. A due minuti dalla fine trova un rigore che Perfetto trasforma. Nel recupero il Cosenza non riesce a vincere sprecando diverse occasioni. Grande prestazione e grande crescita per una squadra che sta dimostrando partita dopo partita il proprio valore. Risultato tutto sommato stretto per i cosentini che meritavano decisamente di più. Una brutta sconfitta per l’under 16 contro la squadra che fino a poche giornate fa contendeva alla Roma il primato del girone: ci può stare, anche se le proporzioni sono tennistiche, ma un risultato così rotondo punisce oltre modo i Lupacchiotti rossoblù che vanno sotto già nel primo tempo di 4 reti e solo nel secondo parziale fanno goal della bandiera con Iannini su pregevole servizio di Basile. Lupacchiotti che domenica in casa incontreranno il Napoli (altra gara durissima) per poi chiudere con il derby calabrese a Crotone.

Questi i tabellini delle tre gare:
UNDER 17:
Ascoli: Tocci, Cifani (75’ Romanucci), Donzelli, Ceccarelli, Olivi, Sciarretta, Scafetta, Ambanelli (56’ Gurini), Persiani, Pianamente (65’ Vaccaro), Cvetkovs (56’ Nociaro). A disposizione: Madano, Filippini, Giusto, Melchionna. All. Luciano Cerasi
Cosenza: Iusi, Chiodo (46’ Regnante), Passaro (53’ Digiacomo), Aceto, Buscicchio, Mangialardi, Romano (46’ Annone), Dipinto, Ponte (74’ Belmonte), Gaudio, Azzaro. A disposizione: Messina, Sgrò, Barbieri, Trillo. All. Manuel Scalise
Arbitro: Gilberto Gregorio di Pescara
Assistenti: Yuri Passarini e Niccolò Passantini di Macerata
Marcatori: 1’ Pianamonti, 51’ Azzaro, 62’ Gaudio, 72’ Romanucci, 86’ Annone
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco del Centro Sportivo “Picchio Village” di Ascoli Piceno alle ore 12:00. Giornata di sole. Spettatori circa 150. Ammoniti: 32’ Pianamente, 35’ Dipinto, 53’ Azzaro, 60’ Donzelli, 84’ Digiacomo, 85’ Olivi, 90’ Aceto. Calci d’angolo 7-6 per l’Ascoli (p.t.: 5-2). Tempo recuperato: p.t. 1; s.t: 5.


UNDER 16:
Benevento: Diglio (41’ Savignano), Bracale, Todisco (41’ Foggia), Moccia, Talia (41’ Esposito), Barilotti, Guerra (49’ Sorrettone), Gargiulo (66’ Vigorito), Battisti (59’ D’Agosto), Agnello, Olimpio (49’ Ciocia). A disposizione: Strazzullo, Giampaolo. All. Alessandro Formisano
Cosenza: Aurelio, Pittari (42’ Laurito), Musumeci, Perrotta (66’ Caputo), Falsaperla (41’ Mollo), Duli (66’ Lo Giudice), Calomino C. (41’ basile), Zicarelli, Bonofiglio, Calomino J. (66’ Antonucci), Di Piedi (41’ Iannini). A disposizione: Valenti, Lo Giudice, Pellitteri. All. Luigi Carnevale
Arbitro: Gianluca Grasso di Ariano Irpino (AV)
Assistenti: Cosimo Cecere e Pasquale Rosario Iazzetta di Frattamaggiore (NA)
Marcatori: 12’ Olimpio, 30’ Talia, 36’ Agnello, 40’ Battisti, 45’ Olimpio, 55’ Iannini, 60’ Esposito
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio “Avellola” di Benevento alle ore 15:00. Giornata nuvolosa. Spettatori circa 150. Nessun ammonito. Calci d’angolo 1-0 per il Benevento (p.t.: 1-0). Tempo recuperato: p.t.: 0; s.t.: 0.

UNDER 15

Benevento: Vitolo, Galletti (62’ Casola), Sena, Vespa, Prisco (68’ Napolitano), Robustelli, Bammacaro (36’ Izzo), Parisi, Tarcinale (62’ Belvedere), De Vincenzo (55’ Marsiglia), Maiese (55’ Obodo). A disposizione: Muraca, Pavia, Rossi. All. Giuseppe Fusaro
Cosenza: Filippelli, Portogallo, Gallo (53’ Perfetto), Spingola, Elia, Sirimarco, Romano (53’ Olivieri), Marino, Parrotta (65’ Mazzarino), Piluso (53’ Rotondaro), Tuoto (53’ Liguori). A disposizione: De Cesare, De Rose, Sommario, Dulcetti. All. Pierantonio Tortelli

Arbitro: Christopher Russo di Ariano Irpino (AV)
Assistenti: Paolo Roselli di Avellino e Tommaso Tagliafierro di Caserta
Marcatori: 19’ Prisco, 68’ Perfetto (rig.)
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio “Avellola” di Benevento alle ore 13:00. Giornata nuvolosa. Spettatori circa 70. Ammoniti: 59’ Prisco, 67’ Vespa. Calci d’angolo 4-1 per il Cosenza (p.t.: 2-0 per il Cosenza). Tempo recuperato: p.t.: 0; s.t.: 4.


 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 6  6
 PARTITE VINTE   1 0 7 8
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 0 3
 PARTITE PERSE   0 8 8 5
 RETI FATTE
  3 3 0 8
 RETI SUBITE   3 0 1 4
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

MERCATO ESTIVO SERIE B

NOTIZIE DA ... VERONA

Bandiera Chievo

PROSSIMO TURNO

Cosenza logo Chievo logo
COSENZA CHIEVO V.

Sabato 26 ottobre 2019 - ore 15:00
Serie B - 9giornata

ULTIMO TURNO

Cittadella logo

1 - 3

Cosenza logo

CITTADELLA
  COSENZA

Venerdì 18 ottobre  2019 - ore 21:00
Serie B - 8a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA