Panchina
 
a cura di Riccardo Tucci
 

Dopo il campionato “Primavera 2” si sono conclusi anche i campionati delle formazioni under. Il bilancio è in rosso, quasi profondo, poche le note liete, fatta eccezione per aver messo in mostra qualche giocatore, ma sul piano del carattere e dei risultati se non è stato un fallimento poco ci manca. Iniziamo dall’under 17 che in tutto il girone di ritorno è riuscita a mettere insieme due vittorie ed un pareggio, per il resto soltanto sconfitte; eppure non era partito male il campionato di Scalise, dopo il giro di boa, però, è venuta fuori una involuzione caratteriale che, insieme ad alcuni infortuni ed alcuni arbitraggi sotto la sufficienza, hanno caratterizzato il deludente finale culminato con le sette reti subite nell’ultima gara a Roma.
Se l’under 17 piange, l’under 16 non ride, anzi forse piange ancora di più. Al termine del girone di andata si trovava verso la metà classifica con 14 punti e con un bel gioco espresso su quasi tutti i campi in cui ha giocato, poi un black-out anche peggio di quello dell’under 17: tre soli punti frutto di tre pareggi interni con Salernitana, Perugia e Foggia, poi il nulla, che ha visto sprofondare i ragazzi di Luigi Carnevale fino al terzultimo posto in classifica. Sicuramente un’annata da dimenticare.
Discorso leggermente diverso, ma non troppo, per i ragazzi di Tortelli che, al contrario dei compagni, nelle prime dodici giornate erano seduti all’ultimo posto con soli due punti, frutto di due pareggi casalinghi con Lecce ed Ascoli, salvo poi sul finire del girone superare i cugini del Crotone e portarsi a 5 punti, lasciando al Foggia l’ultima piazza. Le vittorie con Salernitana e Pescara ed una serie di pareggi hanno messo l’under 15 al penultimo posto, ad un punto da Salernitana e Foggia.
Insomma, possiamo dire che, certamente, non è stata una stagione esaltante, in cui non è mancato l’impegno da parte di tutte le componenti che hanno affrontato diverse traversie (sappiamo tutti, è inutile negarlo, che il settore giovanile non è certo un punto di forza su cui la società investe, soprattutto in strutture ed appoggio) e se i risultati non sono arrivati è anche frutto di questo stato di cose; ma tant’è … vorrà dire che ci riproveremo il prossimo anno, intanto abbiamo messo le basi, poi si vedrà.
Questi i tabellini delle gare dell’ultima giornata:

UNDER 17:
Roma: Trovato (60’ Berti), Muteba, Rocchetti (46’ Carlucci), Ciucci (63’ Evangelisti), Morichelli, Astrologo, Travaglini, Milanese, Agostinelli (54’ Fueto Totso), Zalewski (46’ Suffer), Ciervo. A disposizione: Tomassini, Tripi, Bove, Cancellieri. All. Fabrizio Piccareta
Cosenza: Iusi (85’ Messina), Regnante (53’ Chiodo), Passaro, Buscicchio, Belmonte (85’ Barbieri), Mangialardi (65’ Sgrò), Annone (85’ Digiacomo), Dipinto, Gagliardi (65’ Romano), Gaudio, Azzaro (85’ Trillo). A disposizione: -. All. Manuel Scalise
Arbitro: Ivan Catello di Frosinone
Assistenti: Manuel Bocci e Cristiano Rosati di Roma2
Marcatori: 2’ Travaglini, 0’ Milanese, 45’ Zelewski, 65’ Carlucci, 80’ Suffer, 85’ Ciervo, 90’ Tueto Fotso
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco del Centro Sportivo “Agostino Di Bartolomei” di Trigoria (RM) alle ore 12:30. Giornata di sole. Spettatori circa 150. Nessun ammonito. Calci d’angolo 4-4 (p.t. 3-1 per la Roma). Tempo recuperato: p.t.: 1; s.t.: 3.

UNDER 16
Crotone: Pasqua (79’ Ferrucci), Manna (79’ Guerrini), Periti, Timmoneri, Brescia, Parisi, Ranieri (79’ Sinopoli), Torromino (49’ Saragò), Maesano (79’ Bilotta), D’Andrea (79’ Scalese), Frustaglia (71’ De Leo). A disposizione: Camposano, Palermo. All. Francesco Lomonaco
Cosenza: Patitucci, laurito, Musumeci, Caputo, Zicarelli, Duli, Calomino J., Perrotta, Bonofiglio, Basile, Sidoti. A disposizione: Valenti, Pittari, Lo Giudice, Di Piedi, Mollo, Falsaperla. All. Luigi Carnevale
Arbitro: Salvatore Carvelli di Crotone
Assistenti: Antonio Mungari e Leonardo Varano di Crotone
Marcatori: 59’ Ranieri, 65’ Timmoneri, 76’ Maesano (rig.), 79’ D’Andrea
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio “Salvatore Baffa” di Cotronei (KR) alle ore 15:00. Giornata di sole. Spettatori circa 100. Espulso al 77’ Zicarelli. Ammoniti: 29’ Maesano e Duli per reciproche scorrettezze, 63’ Timmoneri, 67’ Musumeci. Calci d’angolo 7-1 per il Crotone (p.t.: 6-0). Tempo recuperato: p.t.: 2; s.t.: 3

UNDER 15
Crotone: Lucano, De Paola (65’ Macrì), D’Aprile, Zimbalatti (62’ Sorbara), Filosa, Abbruzzese, De Fazio (36’ Toziano), Palermo (45’ Pace), Iaquinta (45’ Pasqua), Nisticò, Lavigna. A disposizione: Tucci, Moschella, Lupinacci, Scarcelli. All. Gianluca Giancotti
Cosenza: De Cesare, Portogallo, Gallo, Spingola, Elia (53’ Liguori), Sirimarco, Romano (59’ De Rose), Gigliotti, Tuoto (53’ Parrotta), Marino, Olivieri (65’ Rotondaro). A disposizione: Filippelli, Corrente, Sommario, Mazzarino, Perfetto. All. Pierantonio Tortelli
Arbitro: Alessandro Bottura di Crotone
Assistenti: Gianfilippo Scida di Crotone e Valdimir Giovanni Renda di Catanzaro
Marcatori: 13’ Gallo, 53’ Filosa
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio “Salvatore Baffa” di Cotronei (KR) alle ore 15:00. Giornata di sole. Spettatori circa 70. Ammoniti: 34’ Nisticò, 63’ Sirimarco, 68’ Toziano, 70’ Pasqua. Calci d’angolo 2-0 per il Cosenza (p.t.: 0-0). Tempo recuperato: p.t.: 1; s.t.: 5.


 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 6  6
 PARTITE VINTE   1 0 7 8
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 0 3
 PARTITE PERSE   0 8 8 5
 RETI FATTE
  3 3 0 8
 RETI SUBITE   3 0 1 4
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

MERCATO ESTIVO SERIE B

NOTIZIE DA ... VERONA

Bandiera Chievo

PROSSIMO TURNO

Cosenza logo Chievo logo
COSENZA CHIEVO V.

Sabato 26 ottobre 2019 - ore 15:00
Serie B - 9giornata

ULTIMO TURNO

Cittadella logo

1 - 3

Cosenza logo

CITTADELLA
  COSENZA

Venerdì 18 ottobre  2019 - ore 21:00
Serie B - 8a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA