Finegara
 
a cura di Riccardo Tucci
 

Il Cosenza ribalta il punteggio e supera di slancio il Crotone, dopo aver disputato un primo tempo quasi perfetto cui è mancato solo il gol, nonostante due nitide occasioni da rete; forse il miglior primo tempo di questo campionato, nonostante il tecnico Orlando abbia a disposizione una rosa praticamente ridotta all'osso, tanto che oggi è dovuta scendere in campo Sara Cariati praticamente ferma da settimane e con Francesca Sesti che ha accusato subito un risentimento ai muscoli inguinali. Nella ripresa il Crotone è venuto fuori passando dopo appena sei minuti, ma il Cosenza non ci sta ed inizia a replicare con ficcanti contropiede due dei quali finalizzati dal bomber Chirillo nel giro di tre minuti, dal 61' al 63', il primo su un assist delizioso di Pia Morelli capace di una azione personale molto bella ed il secondo con una delle sue tipiche progressioni che la rendono imprendibile. Prima delle due reti una gran traversa di Alessia Pietrucci ha fatto da prologo alla doppietta di Desirè. Sul finire della gara, l'arbitro Aureliano, vede un fallo da rigore del portiere Valente ed assegna il penalty al Crotone che Giorgia Vrenna calcia sul fondo e così le lupe portano a casa tre punti preziosi.
Questo il tabellino del match:
Cosenza: Valente, Lucanto, Romano, Cariati, Pietrucci, Rossi, Morelli, Sesti, Tuoto, Chirillo, Mauro. A disposizione: Talarico. All. Paola Luisa Orlando
Crotone: Scerra, Vitale, Colurcio, Vetere, Facente, Vrenna Gia., Vona, Lamotta (74' Gerace), Manica, Vrenna Gio., Forciniti. A disposizione: Esposito, D'Oppido, Pugliese. All. Domenica De Miglio
Marcatori: 46' Forciniti, 61' e 63' Chirillo
Arbitro: Francesco Aureliano di Rossano (CS)
Note: la gara si è disputata sul terreno di gioco del Centro Sportivo "Popilbianco" alle ore 15:00. La gara è iniziata con 20 minuti di ritardo in quanto, avendo le due squadre entrambe la medesima maglia bianca, si è dovuto attendere che il Cosenza reperisse una divisa di colore diverso. Giornata nuvolosa. Spettatori circa 70. Al 55' Pietrucci ha colpito la traversa. Al 76' Vrenna Giorgia ha calciato un rigore sul fondo. Calci d'angolo 6-2 per il Cosenza (p.t.: 4-1). Tempo recuperato: p.t.: 0; s.t.: 2

 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 8  1
 PARTITE VINTE   1 0 8 1
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 0 7
 PARTITE PERSE   0 8 9 3
 RETI FATTE
  3 3 2 4
 RETI SUBITE   3 0 3 3
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

MERCATO INVERNALE SERIE B

NOTIZIE DA ... VENEZIA

Bandiera Venezia

PROSSIMO TURNO

Venezia logo Cosenza logo
VENEZIA COSENZA

Venerdì 29 febbraio 2020 - ore 15:00
Serie B - 26giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

0 - 2

Frosinone logo

COSENZA
  FROSINONE

Venerdì 21 febbraio 2020 - ore 21:00
Serie B - 25a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA