Pillon: "Affrontare il Frosinone con determinazione ma anche con serenità"
 
a cura di Eliseno Sposato
 

Il tecnico rossoblù Bepi Pillon ha presentato in conferenza stampa la gara Cosenza – Frosinone., partendo dalla situazione degli infortunati: “Riviere e Legittimo rimangono ancora fermi ai box, stanno recuperando. Per il resto tutti a disposizione”.

Per il neo tecnico rossoblù è appena trascorsa la prima, seppur non completa settimana di lavoro con la squadra: “I ragazzi hanno lavorato bene. Siamo consapevoli di dover affrontare una squadra molto forte, una squadra di qualità, forte in difesa, che concede pochissimo. Sarà una partita difficile, sarà un’altra finale, come lo saranno tutte le partite da qui fino alla fine. Bisognerà affrontarla con determinazione ma anche con serenità. A mio avviso abbiamo dei margini di miglioramento, ci vuole più cinismo. Per arrivare al traguardo della salvezza dobbiamo migliorare costantemente. Grandissimo rispetto per il Frosinone ma dobbiamo fare la nostra partita, con l’aggressività che è richiesta in queste circostanze”.

Pillon ha le idee chiare su quale deve essere il punto sul quale lavorare maggiormente: “L’aspetto mentale è fondamentale, i miei hanno nelle corde di poter essere anche spregiudicati e propositivi. Il Cosenza deve acquisire compattezza per fare più punti possibili di fronte al pubblico amico, se eliminiamo i momenti di pausa mentale e agonistica possiamo dare fastidio a tutti. Non molleremo fino all’ultimo secondo”.
Infine ha parlato dei singoli partendo dal giovanissimo Bahlouli:  È un ragazzo molto interessante: non lo conoscevo, sto iniziando ad apprezzarlo ora. Ha grande qualità nell’uno contro uno, ha vivacità e può tornarci utile sicuramente”.  

Su Lazaar: “Per me è un esterno basso e lo vedo in questo modo, può darsi che se ci trovassimo in alcune occasioni a dover recuperare il risultato lo si può impiegare più in avanti, ma le sue caratteristiche sono quelle del terzino e lo impiegherò nella linea a quattro”.

Ultima domanda riservata alla prospettiva di vedere una coppia d’attacco formata da Rivière e Asencio: “Rivière ancora non l’ho avuto a disposizione e quindi non posso esprimermi se può giocare insieme ad Asencio. Di certo non vedo l’ora di avere l’intero organico a disposizione, a me piace avere l’imbarazzo della scelta e avere dei dubbi perché vuol dire che tutti stanno dando il massimo per essere nell’undici titolare”.


 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 8  6
 PARTITE VINTE   1 0 8 2
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 0 8
 PARTITE PERSE   0 8 9 6
 RETI FATTE
  3 3 3 0
 RETI SUBITE   3 0 4 1
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

MERCATO INVERNALE SERIE B

NOTIZIE DA ... CHIAVARI

Bandiera Entella

PROSSIMO TURNO

Cosenza logo Virtus Entella logo
COSENZA V. ENTELLA

Data da destinarsi
Serie B - 29giornata

ULTIMO TURNO

Chievo logo

2 - 0

Cosenza logo

CHIEVO V.
  COSENZA

Lunedì 09 marzo 2020 - ore 21:00
Serie B - 28a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA