a cura di Eliseno Sposato
 

Lo striminzito 1 a 0 che è bastato all'Ascoli per infliggere al Cosenza la sconfitta n° 897 su 2.890 gare disputate in campionato nella storia rossoblù, la quindicesima subita in questa stagione, nona tra le mura amiche, sui 32 incontri sinora disputati. 
La rete siglata da Scamacca porta il totale generale storico delle reti subite a 3.045, delle quali 39 in questo campionato suddivise tra 19 in casa e 20 in trasferta.
Dal punto di vista statistico la gara ha espresso un sostanziale equilibrio con il Cosenza che ha prevalso con il 53% sul posesso palla, mentre quasi tutti gli altri parametri si sono più o meno equivalsi.
Le finalizzazioni del Cosenza sono state così suddivise: 10 tri totali, 5 nelo specchio e 5 fuori, 4 da dentro l'are e 6 da fuori, senza produrre reti. Di contro l'Ascoli ha tirato 8 volte versa la porta silana centrandone lo specchio in 5 occasioni, 4 da dentro l'area e altrettanti da fuori segnando una rte e facendo cos' risultare una percentuale relizzativa pari al 12%.
L'indice di pericolosità è stato di 33 punti per il Cosenza e 36 per l'Ascoli, così determinato: gli uomini di Occhiuzzi hanno sviluppato 4 azioni promettenti con 4 tiri da dentro l'area di rigore avversaria, e 6 da fuori area due dei quali su palla inattiva. I crosso sono stati 20 dei quali 4 su palla inattiva e 6 i corner cui si sono aggiunti 3 punizioni centrali e 2 laterali. 
I calciatori guidati da Dionigi hanno prodotto 2 occasioni da gol,  2 azioni promettenti con 4 tiri da dentro l'area dei quali uno conseguente a palla inattiva e 4 da fuori area (2 da p.i.). I cross sono stati 7 e 2 le punizioni centrali, così come i corner.
Gli assist sono stati 7 per i calabresi (nessuno riuscito) e 5 per i marchigiani (1 riuscito), 20 i cross di Casasola e Compagni ( 6 andati a buon fine) e 7 quelli effettuati da Padoin e compagni (1 andato a buon fine). I Passaggi chiave sono risultati 42 per i rossoblù e  44 per i bianconeri che hanno tentato 7 dribbling (5 rusciti) contro i 9 dei silani (6 riusciti). 
Per quello che riguarda la fase difensiva, Monaco e compagni hanno recuperato 50 volte palla delle quali solo 5 nella metà campo avversaria, 49 i duelli vinti (49% del totale) e 16 quelli aerei (47% di vittoria), mentre gli ascolani hanno recuperato palla 48 volte, solo 3 nella metà campo avversaria, vinto 51 duelli (51%) dei quali 21 quelli aerei (57% di vittoria). ! intervento decisivo per parte per salvare il risultato. 
Dal punto di vista disciplinare 13 i falli commessi da D'Orazio e soci e 20 da Brlek e compagni, che sono costati 2 ammonizioni per i calciatori rossoblù e 3 per quelli bianconeri. 
Perina ha effettuato 4 parate e 3 uscite mentre Leali ne ha compiute 5 e 3 uscite. Il calciatore che ha effettuato più assist è stato Ninkovic dell'Ascoli con 3 seguito a ruota da Carretta, il maggior numero di cross li ha tentati Carretta e Baez con 5 a testa ed uno solo riucito dal primo.
Il maggior numero di passaggi chiave li ha operati Ninkovic dell'Ascoli con 12 seguito dal compagno Brlek e dal silano Casasola entrambi con 6. Baez ha tentato e riuscito il 100% dei dribbling (2 su 2) seguito dai bianconeri Ranieri (2/3) e Sernicola(1/1). 
Idda, capitano di giornata, ha recuperato il maggior numero di palloni (9), seguito a ruota dagli ascolani Sernicola (8) Ranieri (7)  Brosco (7) e Ferigra (6). Di contro Scamacca con 13 e Rivière con 11 sono stati i calciatori che hanno perso il maggior numero di palloni.
Brosco dell'Ascoli è risultato il calciatore con più duelli vinti 11/12 seguito dai compagni di squadra Sernicola 10 /17 e Ranieri 6/9.

 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 9 6
 PARTITE VINTE   1 0 8 9
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 0 9
 PARTITE PERSE   0 8 9 8
 RETI FATTE
  3 3 5 1
 RETI SUBITE   3 0 5 5
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

MERCATO INVERNALE SERIE B

NOTIZIE DA ... LEGA BKT

Bandiera Serie B

PROSSIMO TURNO

Cosenza logo Cosenza logo
XXXX XXXX

xxxx settembre 2020 - ore XX:XX
Serie B - 1giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

3 - 1

Juve Stabia logo

COSENZA   JUVE STABIA

Venerdì 31 luglio 2020 - ore 21:00
Serie B - 38a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA