Ciervo: “Mister Alvini mi ha trasmesso grande positività”. Rizzo Pinna: “Cosenza il mio punto di partenza”

Eliseno Sposato

Eliseno Sposato

Condividi su

Presentati stamane alla stampa nella sala “Bergamini” dello stadio “San Vito Marulla” i giovani calciatori Andrea Rizzo Pinna e Riccardo Ciervo, due pedine che andranno a rinforzare il reparto d’attacco, e che dovranno garantire al Cosenza maggiore qualità.

Ciervo: «Impossibile non ricordare il calore dei tifosi del Cosenza»

Queste le prime dichiarazioni di Riccardo Ciervo da neo-calciatore rossoblù: «Sicuramente in questi anni – ha detto Ciervo – mi è mancata la continuità. Giocare tanto aiuta a esprimersi al meglio. Sono qui con la voglia giusta per fare bene. Non conosco nessun compagno della rosa, ma ho parlato ieri con il mister Alvini e mi ha trasmesso grande positività. Non vedo l’ora di iniziare>>.

Riccardo Ciervo ha già “saggiato” il tifo del “San Vito-Marulla” lo scorso anno: <<Sì, ho giocato bene, penso sia difficile non ricordare i tifosi del Cosenza in quella partita, qui c’è una piazza speciale per questo campionato. Sono molto soddisfatto di far parte di una realtà così importante e darò tutto me stesso per rendere la società fiera di me. La fiducia che ho percepito è molto importante. La mia posizione prediletta è esterno sinistro, ma gioco anche a destra, sceglierà il mister».

Rizzo Pinna: <<Non vedo l’ora di confrontarmi con il campionato di Serie B>>

«Non vedo l’ora di confrontarmi con questa categoria – ha affermato invece Rizzo Pinna –. Le mie caratteristiche? L’ultimo anno a Lucca ho giocato nella posizione di trequartista, esterno a sinistra>>.
Qualcuno evoca un paragone ingombrante con Miccoli: <<Sì come posizione diciamo che ricorda la sua, sarebbe bello fare anche solo metà della sua carriera.>> Sugli obiettivi che si prefigge Rizzo Pinna dichiara:<<L’obiettivo collettivo sarà quello di fare il meglio possibile lavorando giorno per giorno. Non vedo l’ora di iniziare e mostrare a tutti le mie qualità. Per quanto riguarda il mio percorso, una cosa che mi ha fatto una grande impressione, è che il direttore mi ha detto che questo qui deve essere un punto di partenza. Parole importanti nelle quali credo anche io, spero di dimostrare presto le mie qualità>>.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X

Avviso sui cookie di WordPress da parte di Real Cookie Banner