Occhiuzzi: "La cosa più bella è far sentire i cosentini orgogliosi della propria squadra del cuore"
 
a cura di Eliseno Sposato
 

Felicità incontenibile nella sala stampa del Marulla dove il tecnico Occhiuzzi ha risposto così alle domande insieme al Ds Trinchera
"È una vittoria che va condivisa con tutti: il meraviglioso gruppo di calciatori, lo staff tecnico, quello medico, i magazzinieri, la dirigenza e voi della stampa, per questo ho voluto avere un tavolo ricco davanti a voi".
Una domanda per il Direttore: Ancora una volta il Cosenza ha saputo rinascere dalle sue ceneri, in un'annata particolarmente tribolata
"Forse alla fine è ancora più bello di godere di unlavoro fatto per lungo tempo. Sono arrivato quì tre anni fa ed abbiamo scritto pagine indescrivibili. Sono orgoglioso di tutto il lavoro fatto insieme, di tutto lo staff, del gruppo unito dei ragazzi che hanno realizzato un'impresa. Purtoppo le critiche fanno parte del gioco, a seguito di tante situazioni strane avvenute nel girone d'andata, le mille ragioni per cui questa squadra non veniva fuori. Il Merito è di Mister Occhiuzzi e del suo staff che hanno dato un'identità a questa squadra che ha fatto emergere i valori importanti che aveva e per questo siamo felici due volte".
Mister grazie a te ed ai ragazzi, per averci regalato questa gioia. Una salvezza dovuta grazie anche ad un altro cosentino come Garritano.
"Certo e cogliamo l'occasione per ringraziare pubblicamente Luchettino (Garritano n.d.i)La cosa  bella di tutto ciò è che si tolgono soddisfazioni persone come il Presidente che ha ricevuto tante critiche, il Direttore che ha spiegato bene che ci sta a riceverle, il gruppo di ragazzi che hanno lavorato duramente per far capire che non erano un gruppo di brocchi, e sono felice che si sino tolti questa soddisfazione anche a livello personale. ma la cosa più bella è far sentire i cosentini orgogliosi della propria squadra del cuore e questi calciatori ci sono riusciti perchè hanno scritto una pagina che non verrà mai cancellata dalla storia del Cosenza calcio".
Complimenti Mister, vorremmo vederti ancora a Cosenza speriamo sia possibile
"Adesso dobbiamo goderci il presente per il futuro ci penseremo in seguito"
Mister permettimi di far venire fuori l'animo anche cetrarese che ci accomuna e che tanto ci inorgoglisce. La tua impresa nei giorni della nostra Madonna, quella del monte Serra. Non è pee nulla casuale perché questo è un miracolo. Ti spetta come minimo la scalata a piedi come da tradizione di ogni buon cetrarese. Lunedì pomeriggio ti aspetto e la facciamo insieme! Grazie e forza lupi.
"Saluto tanto i cetraresi perché le origini del mio paese sono la mia forza. Sono orgoglioso di essere cetrarese e cosentino e questa è la mia forza".

 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 9 7
 PARTITE VINTE   1 0 8 9
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 1 0
 PARTITE PERSE   0 8 9 8
 RETI FATTE
  3 3 5 1
 RETI SUBITE   3 0 5 5
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

Mercato Ball
MERCATO ESTIVO SERIE B 2020-21 

NOTIZIE DA ... FERRARA

Bandiera Spal

PROSSIMO TURNO

Spal logo Cosenza logo
SPAL COSENZA

3 ottobre 2020 - ore 16:15
2a giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

1 - 1

Virtus Entella logo

COSENZA   V. ENTELLA

Sabato 26 settembre 2020 - ore 14:00
Serie B - 1a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA