Lazio Cs
 
a cura di Riccardo Tucci
 
Il Cosenza esce battuto dallo stadio di Ardea al cospetto di una Lazio salvata più e più volte dalla prestazione super del proprio portiere Furlanetto che para ben due rigori al Cosenza. I laziali, in vantaggio con Bertini, vengono raggiunti dal gol dell'ex, il centravanti neo acquisto dei lupi, Zilli. Il raddoppio arriva ad opera dello spagnolo Moro, ma il bello deve ancora venire. Nei minuti di recupero, ben otto, e con la Lazio in dieci, il Cosenza usufruisce del secondo rigore del pomeriggio, ma Maresca dopo un po' di discussioni con gli avversari per la posizione del pallone, calcia sulla sinistra del portiere che si distende e bissa il rigore parato precedentemente. Nel resto dei minuti ancora Furlanetto sugli scudi che si oppone a tutte le conclusioni dei rossoblù, oggi in maglia verde. All'ultimo minuto di recupero, ancora Moro, in contropiede supera Patitucci e, dopo un primo salvataggio sulla linea, mette dentro il gol che chiude il match. Adesso tocca alla Salernitana per la prima di campionato sabtao 3 ottobre.

Questo il tabellino della gara:
Lazio: Furlanetto, Novella, marino T. (63' Ndrecka), Marino A. (k), Pino, Pica, Castigliani (60' Ninermeer), Bertini, Tare (54' Franco), Marinacci (60' Moro), Czyz. A disposizione: Peruzzi, Zappalà (p), Migliorati, Shehu, Ferrante. All. Leonardo Menichini
Cosenza: Patitucci, Nobile, La Vardera D.S., Prestianni (81' Basile), Duli, Ficara, Romio (46' Gaudio), Maresca, Zilli (75' Nicolau), Oi (75' Azzaro, Belcastro (46' Arioli). A disposizione: Aurelio, Mereu, Muto, Musumeci, Caracciolo, Perrotta, Bonofiglio. All. Emanuele Ferraro.
Arbitro: Simone Taricone di Perugia
Assistenti: Mattia Pressato e Federico Fratello di Latina
Marcatori: 29' Castigliani (rig.), 52' Zilli, 64 e 98' Moro
Note: la gara, prevista per il 23/09 è stata spostata al 24 su richiesta della Lazio ed è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio "Marco Mazzucchi" di Ardea (RM), alle ore 15:00. Pioggia per tutta la durata dell'incontro. Gara a porte chiuse. Il Cosenza ha sbagliato due rigori, entrambi parati da Furlanetto, il primo all'11' con Belcastro, il secondo al 95' con Maresca. Espulso al 51' Pino per doppia ammonizione, la prima al 32'. Calci d'angolo 11-4 per il Cosenza (p.t.: 1-1). Tempo recuperato: p.t.:2; s.t.: 8

La foto per gentile concessione del Cosenza Calcio
In piedi: Belcastro, Duli, Zilli, La Vardera D.S., Ficara, Patitucci
In ginocchio: Nobile, Maresca, Oi, Romio, Prestianni (k)
 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 9 0 1
 PARTITE VINTE   1 0 8 9
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 1 4
 PARTITE PERSE   0 8 9 8
 RETI FATTE
  3 3 5 4
 RETI SUBITE   3 0 5 8
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

Mercato Ball
MERCATO ESTIVO SERIE B 2020-21 

NOTIZIE DA ... VERONA

Bandiera Chievo

PROSSIMO TURNO

Chievo logo Cosenza logo
CHIEVO COSENZA

Mercoledì 31 ottobre 2020 - ore 16:00
Serie B - 6a giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

2 - 1

Monopoli

COSENZA   LECCE

Mercoledì 28 ottobre 2020 - ore 15:00
Coppa Italia - 3° turno

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA