Esultanza
 
a cura di Riccardo Tucci
 
Un cambiamento radicale fra la squadra vista sabato contro il Frosinone e questa vista oggi contro il Benevento. Gara perfetta dei ragazzi di Ferraro; difesa attenta e chiusa che non ha concesso neanche un tiro agli avversari, centrocampo di qualità e di solidità, attacco finalmente a segno. Già al 12' il Cosenza può andare in vantaggio su un rigore procurato dall'ottimo Cimino, un ragazzo, questo, dl 2004 che ha già la cazzimma di un veterano, che si fa beffa dell'avversario anticipandolo e costringendolo al fallo. Il rigore calciato da Arioli si stampa sul palo. Ma non è solo questa l'occasione del primo tempo, se ne contano almeno altre tre, di cui una con una doppia conclusione parata da Diglio. Nella ripresa il Cosenza continua nel suo gioco arrembante nonostante il vento contrario e riesce a passare grazie ad una rete di Belcastro bissata sul finire da un capolavoro di Basile che in area fa quello che vuole saltando gli avversari come birilli. Adesso è ncessario dare continuità oltre che ai risultati, soprattutto alla prestazione, che è stata senz'altro la più convincente della stagione.
Questo il tabellino dell'incontro:

Cosenza: Patitucci, Cimino, Pascali, Tempestilli (46' Gaudio), Mereu, Duli, Azzaro, Prestianni (50' Caracciolo), Belcastro (73' Zilli), Arioli (73' Basile), Teyou (58' Antonio). A disposizione: Montoya, Szyszka, Musumeci, Chisari, Santapaola, Bonofiglio, Nicolau. All. Emanuele Ferraro
Benevento: Diglio, Onda (72' Barilotti), Caserta, Alfieri, Talia, De Francesco, Strazzullo (62' Malva), Pietroluongo, Sorrentino, Agnello (78' Olimpio), Garofalo (72' Giampaolo). A disposizione: Quartarone, Ciaravolo, Bottiglieri, Todisco, Vigorito, Cesarano, Thiam. All. Nicola Romaniello
Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento
Assistenti: Roberto Fragetta di Catania e Giuseppe Maiorino di Nocera Inferiore (SA)
Marcatori: 60' Belcastro, 83' Basile
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio "Romolo Di Magro" di Taverna di Montalto alle ore 14:00. Giornata di sole con temperatura primaverile. Al 12' Arioli ha calciato un rigore sul palo. Ammoniti: 18' Caserta, 85' Patitucci, 90' Pietrolungo. Calci d'angolo 11-3 per il Cosenza (p.t.: 8-1). Tempo recuperato: p.t.: 1; s.t.: 5.
 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 9 3 4
 PARTITE VINTE   1 0 9 5
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 2 6
 PARTITE PERSE   0 9 1 4
 RETI FATTE
  3 3 8 0
 RETI SUBITE   3 1 0 2
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO INVERNALE

MERCATO INVERNALE SERIE B 2020-21 

PROSSIMO TURNO

   
   

 2021
Serie C/c - 1a giornata

ULTIMO TURNO

Pordenone logo

2 - 0

Cosenza logo

PORDENONE   COSENZA

Lunedì 10 maggio 2021 - ore 14:00
Serie B - 38a giornata

NOTIZIE DA ...

Bandiera Serie B

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA