Occhiuzzi Monopoli
 
depaola a cura di Marco De Paola
 

Queste le parole rilasciate da mister Occhiuzzi al termine della disfatta di questo pomeriggio contro il Monza, ma che comunque non pregiudica la situazione dei lupi che avranno la possibilità di giocarsi le chance salvezza nell’ultimo match contro il Pordenone.

Buon primo tempo, ma poi è uscita la classe del Monza. L’importante era restare vivi dopo questa partita. Si giocherà tutto in 90 minuti, ma serviranno i veri lupi in campo.

“Si, pienamente d’accordo. È giusto pensare alla prossima ed affrontare la gara da veri lupi. I ragazzi sono vivi e si è visto dal buon primo tempo. Testa e gambe a questa gara”.

Mister, adesso conta personalità e condizione fisica. Come si presenterà il Cosenza alla gara contro il Pordenone?

“Domani mattina faremo il punto della situazione sugli infortunati e cercheremo di recuperare le forze. Siamo vivi, siamo dentro e lotteremo questi ultimi 90 minuti”.

Altro stop, ma questa volta dobbiamo dire solo grazie ai risultati avversari. Questo Cosenza ha la forza di vincere a Pordenone?

“Dobbiamo avere la forza di vincere a Pordenone. La squadra oggi contro una corazzata ha creato 4 occasioni da goal. Volevamo tirarci fuori con le nostre forze, ma dopo la sconfitta siamo stati con un orecchio ai risultati. L’importante è essere dentro ed andare a vincere a Pordenone”.

La preoccupa l’andamento dell’ultimo periodo specialmente per i goal presi? Il poco tempo a disposizione per preparare la gara mette pressione?

“È un discorso mentale. Ci giochiamo tutto per giocarci i play-out. Abbiamo la testa al risultato ed all’obiettivo. Dobbiamo raggiungere questo obiettivo mettendo tanto cuore in campo a Pordenone”.

Le condizioni di Gerbo?

“Gerbo è uscito perché non ne aveva più. Il nostro staff medico ha fatto un gran lavoro ed oggi il ragazzo ha fatto una grande prestazione”.

Il risultato di oggi è dipeso da una prestazione negativa della gara o dal fatto che il Monza sia molto superiore?

“Secondo me i ragazzi hanno fatto una buona prestazione. Poi dopo i 2 goal è entrato in gioco il discorso mentale e ci siamo disuniti. Ci tengo comunque a fare le condoglianze a Ba per la perdita del caro papà. I ragazzo non era in condizione oggi di scendere in campo ed ha preferito stare a casa con la moglie. Faccio a lui le condoglianze a nome di tutto il Cosenza”.

Non si poteva fare di più dopo i loro cambi?

“Loro sono una squadra importante ed abbiamo cercato di tenere botta. Pensiamo alla prossima, siamo dentro e dobbiamo restare dentro per altre 2 gare oltre a questa”. 


 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 9 3 4
 PARTITE VINTE   1 0 9 5
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 2 6
 PARTITE PERSE   0 9 1 4
 RETI FATTE
  3 3 8 0
 RETI SUBITE   3 1 0 2
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO INVERNALE

MERCATO INVERNALE SERIE B 2020-21 

PROSSIMO TURNO

   
   

 2021
Serie C/c - 1a giornata

ULTIMO TURNO

Pordenone logo

2 - 0

Cosenza logo

PORDENONE   COSENZA

Lunedì 10 maggio 2021 - ore 14:00
Serie B - 38a giornata

NOTIZIE DA ...

Bandiera Serie B

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA