RigoreCS
 
a cura di Riccardo Tucci
 
Il Cosenza gioca forse la sua più brutta partita della stagione e getta alle ortiche la possibilità di rimanere stabilmente nelle zone alte della classifica. Nonostante tutto e nonostante un arbitraggio ancora una volta poco felice, la formazione di Gatto avrebbe avuto l'occasione per rimediare almeno un punto grazie ad un calcio di rigore assegnato dall'arbitro per un fallo subito da Sidoti. Si incarica di battere a rete Arioli, ma il tiro del centravanti silano finisce a lato. La Juve Stabia ha giocato con grinta  e corsa per buona parte della gara arrivando spesso per prima sulla palla e mettendo in crisi le geometrie del Cosenza che ha perso le misure anche dei passaggi più semplici rimanendo invischiata in tentativi frenetici e senza ragionare. La sconfitta è maturata per una ingenuità di Muto che ha contrastato fallosamente in area un avanti stabiese, il rigore di D'Ambrosio è stato impeccabile e così le "vespe" si portano a casa i primi punti della stagione.
Questo il tabellino della gara:
Cosenza: Patitucci, Deli, Musumeci, Caracciolo, Muto, Laurito, Rota (56' Calomino J.), Calomino C. (69' Zicarelli), Arioli, Basile (89' Sidoti), Bonofiglio (69' Di Piedi). A disposizione: Martino, Sapia, Zappalà, Pittari, Caputo. All. Antonio Gatto
Juve Stabia: Spagnulo, Esposito, Lauro, D'Ambrosio, Sigismondo, Di Pasquale, Romilli (89' Polito), Caputo, Marzoli (77' Sarr), Affinito (93' Tufano), Damiano. A disposizione: Galante, Berrino, Campagnuolo, D'Angelo, Pecorelli, Noccia. All. Giorgio Lucenti
Arbitro: Stefano Milone di Taurianova (RC)
Assistenti: Francesco Peitramale e Gino Morgera di Paola (CS)
Marcatore: 71' D'Ambrosio (rig.)
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco del Centro Sportivo "Popilbianco" alle ore 15:00. Pioggia per tutta la durata dell'incontro. Spettatori circa 50. Annullate due reti ad Arioli, la prima al 23', la seconda al 63' entrambe per sospetta posizione di fuorigioco. Al 94' Arioli ha tirato fuori un calcio di rigore. Espulso al 94' Musumeci. Ammoniti: 15' Calomino C., 21' Bonofiglio, 28' Romilli, 66' Lucenti (Allenatore Juve Stabia), 70' Muto, 90' Spagnulo. Calci d'angolo 4-3 per il Cosenza (p.t.: 4-2). Tempo recuperato: p.t.0, s.t.: 7.

Nella foto il rigore calciato a lato da Arioli
 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 9 7
 PARTITE VINTE   1 0 8 9
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 1 0
 PARTITE PERSE   0 8 9 8
 RETI FATTE
  3 3 5 1
 RETI SUBITE   3 0 5 5
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

Mercato Ball
MERCATO ESTIVO SERIE B 2020-21 

NOTIZIE DA ... FERRARA

Bandiera Spal

PROSSIMO TURNO

Spal logo Cosenza logo
SPAL COSENZA

3 ottobre 2020 - ore 16:15
Serie B - 2a giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

1 - 1

Virtus Entella logo

COSENZA   V. ENTELLA

Sabato 26 settembre 2020 - ore 14:00
Serie B - 1a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA