Nicolau
 
a cura di Riccardo Tucci
 

“Zilli non aver paura di tirare un calcio di rigore, non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”. Fino a quando è rimasto in campo ha fatto una egregia partita, tenendo alta la squadra, lottando come un leone fino al rigore, calciato, purtroppo, alle stelle; questo errore non giustifica comunque la sua sostituzione, così come non si giustifica il cambio di Nicolau, il migliore dei rossoblù, due errori, a nostro avviso, gravi da parte del tecnico Gatto che hanno dato la possibilità agli ospiti di prendere campo e di chiudere nella metà campo il Cosenza. La naturale conclusione di questo stato di cose sono state le due reti, la seconda di Costantino (imprendibile per tutti) e la terza del nuovo entrato Bongani e se a questo si aggiunge la scellerata entrata di Belcastro, sempre su Costantino che p costato il “rosso” diretto all’attaccante silano, il quadro è completo. Peccato, perché fino al momento del rigore la squadra si era espressa bene, dopo si è sciolta come neve al sole. Adesso rimangono i due recuperi, martedì contro il Benevento, ed in seguito contro il Frosinone per ridare dignità ad un campionato difficile, ma giocato per gran parte con grinta e determinazione.
Questo il tabellino dell’incontro:
Cosenza: Borrelli, Nobile (69’ Laurito), Musumeci, Caracciolo (53’ Prestianni), Szyszka, Duli (72’ Perrotta), Teyou, Gaudio, Zilli (53’ Azzaro), Arioli, Nicolau (72’ Belcastro). A disposizione: Di Stasi, Perez Berru, Tutino, De Rogatis, Gigliotti, Di Fatta, Basile. All. Antonio Gatto
Reggina: Lo Faro, Scolaro, Nemia (46’ Spaticchia), Irrera (54’ Bongani), Traore (46’ Domanico), Rechichi, Foti, Carlucci (71’ Pannuti), Provazza, Rao (60’ Tersinio), Costantino. A disposizione: Ammirati, Di Bella, Pavia, Palumbo, Guglielmo, Sciarrone. All. * Gianluca Falsini
Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento
Assistenti: Giuseppe Trischitta di Messina e Roberto Allocco di Bra (CN)
Marcatori: 26’ Nicolau, 34’ Costantino, 43’ Nicolau, 67’ Costantino, 77’ Bongani
Note: * squalificato, in panchina il secondo Marco Scappatura. La gara è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio “Romolo Di Magro” di Taverna di Montalto alle ore 15:00. Giornata di sole. In tribuna l’ex tecnico di Cosenza e Rende Tommaso Napoli. Al 50’ Zilli ha calciato alto un rigore. Espulsi all’80’ Belcastro ed all’85’ il massaggiatore del Cosenza Antonio Gatto. Ammoniti: 13’ Caracciolo, 38’ Foti, 85’ l’allenatore della Reggina, Scappatura. Calci d’angolo 7-6 per la Reggina (p.t.: 2-6). Tempo recuperato: p.t.: 1; s.t.: 5. 


 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 9 4 2
 PARTITE VINTE   1 0 9 8
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 2 8
 PARTITE PERSE   0 9 1 6
 RETI FATTE
  3 3 8 8
 RETI SUBITE   3 1 1 2
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

Mercato Ball
MERCATO ESTIVO SERIE B 2021-22

PROSSIMO TURNO

Benevento logo

BENEVENTO

Cosenza logo

COSENZA

Sabato 23 ottobre 2021 - ore 14:00
Serie B - 9a giornata

ULTIMO TURNO

 Cosenza logo 1 - 1

Frosinone logo

COSENZA   FROSINONE

Sabato 16 ottobre 2021 - ore 16:15
Serie B - 8a giornata

NOTIZIE DA ... BENEVENTO

Bandiera Benevento

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA