Spazio donna
 
a cura di Riccardo Tucci
 

Si è conclusa nel tardo pomeriggio di oggi la prima delle tre iniziative promosse dall’Accademia del Movimento, la neo nata associazione socio-sportiva che ha lo scopo di“promuovere ed incentivare attività sportive dilettantistiche, sviluppando un concetto più ampio dello sport, partendo dai movimenti motori di base, per arrivare ad una conoscenza a 360° delle proprie potenzialità fisiche e mentali”. 
Il QUADRANGOLARE FEMMINILE DI CALCIO che si è disputato nella giornata di oggi, 9 giugno a partire dalle ore 16.30 presso il campo “Montera” del Comune di Malito, ha visto affrontarsi quattro delle più belle realtà del calcio femminile giovanile in Calabria, Cosenza, Crotone, Catanzaro e Reggina. Ricordiamo che questo evento nasce da diverse sinergie, del comune di Malito, al Presidente Spadafora della scuola calcio A.S Mangone Calcio, alla Uisp Cosenza e alla LND Calabria, per portare uno sport giovanile in una bella comunità come quella di Malito. In più l’evento è benefico, chi vuole può fare una donazione all’Associazione Spazio Donna di Cosenza, che si occupa di politiche sociali e non, a favore delle donne e bambine, di chi ha subito violenza, o di chi semplicemente cerca un posto, un rifugio per ripartire e rifiatare. Prima della gara è stata consegnata dall’Accademia una maglia all’associazione SPAZIO DONNA in ricordo della manifestazione.
Organizzatori

Le ragazze in campo si sono affrontate col piglio delle giocatrici di categoria superiore senza risparmiarsi, nessuna esclusa, nelle sei partite che hanno disputato, ed in pieno spirito di amicizia e rispetto, non ci sono stati né vincitori, né vinti, tutte le squadre sono state premiate allo stesso modo. Le partite hanno avuto la durata di 20 minuti, divise in due tempi da dieci minuti ciascuno. Solo per una mera statistica riportiamo qualche nota di cronaca di un bel pomeriggio di sport e fratellanza, anzi sorellanza.
Si sono affrontate, nella gara di apertura, il Crotone ed il Catanzaro, il successo alla formazione pitagorica grazie ad una rete messa a segno dopo soli 10 secondi dal fischio di inizio, rete che il Catanzaro non è più riuscito a recuperare. Nella seconda gara sono scese in campo il Cosenza e la Reggina; ha vinto la squadra amaranto per 2-0 sbloccando il risultato su una punizione ben calciata da Strati. Subito dopo sono scese in campo il Crotone e, di nuovo, il Cosenza. Seconda vittoria delle ragazze di Domenica De Miglio, per 1-0. Poi è stata la volta di Reggina e Catanzaro, con un altro successo delle ragazze dello stretto, ancora con una punizione di Strati. Le ultime due partite sono terminate entrambe ai calci di rigore, nella prima il Cosenza ha superato il Catanzaro per 2-1 e nella seconda il Crotone ha superato la Reggina per 1-0.
Squadre
Una bella manifestazione ed un bel pomeriggio trascorso nella splendida cornice del territorio di Malito in un pomeriggio in cui il sole si è alternato alle nuvole ed a qualche goccia di pioggia che non ha influito sull’ottimo risultato della manifestazione.


 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 9 3 4
 PARTITE VINTE   1 0 9 5
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 2 6
 PARTITE PERSE   0 9 1 4
 RETI FATTE
  3 3 8 0
 RETI SUBITE   3 1 0 2
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO INVERNALE

MERCATO INVERNALE SERIE B 2020-21 

PROSSIMO TURNO

Ascoli logo

ASCOLI

Cosenza logo

COSENZA

Domenica 22 agosto 2021 - ore 20:30
Serie B - 1a giornata

ULTIMO TURNO

Pordenone logo

2 - 0

Cosenza logo

PORDENONE   COSENZA

Lunedì 10 maggio 2021 - ore 14:00
Serie B - 38a giornata

NOTIZIE DA ...

Bandiera Serie B

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA