Le pagelle di Cosenza-Pordenone

Redazione Solocosenza

Redazione Solocosenza

Condividi su

Matosevic 6,5: Lovisa lo fulmina sul tempo ma, non ha nessuna colpa sul vantaggio ramarro. Sfodera un paio di buoni interventi. Uno su tutti quello sul rasoterra di Cambiaghi.
Rigione 6: soffre la velocità e le incursioni di Cambiaghi. Con il passare dei minuti, prende le misure all’attaccante neroverde e la difesa respira. Mette il suo piede sul terzo gol.
Camporese 7: è, come sempre, il più lucido in difesa. Chiude bene ogni varco su Butic. Suona la carica e la squadra si “sveglia”. Realizza, con l’opportunismo di un vero attaccante, la rete del 3-1. E’ al settimo gol.
Venturi 6: alla fine vince il ballottaggio con Hristov e, giocando un po’ di mestiere e un po’ di rabbia, si guadagna la sufficienza.
Bittante 6: dopo aver “respirato” tanta aria di tribuna, ritrova una maglia da titolare e, come sua abitudine, si mette al servizio della squadra.
Gerbo 6,5: dimostra di essere in forma. Fisicamente e mentalmente. Gioca semplice. Inventa un lancio per Caso da cui nasce il gol del 2-1.
Boultam 5,5:  chiamato in causa, più per una questione di emergenza che per scelta tattica, fa quello che gli chiede Bisoli e prova a far ragionare la squadra.
Carraro 5,5: a volte pare non sappia cosa fare. Perde malamente Lovisa sul gol del vantaggio.
Liotti 6: presidia la fascia e mette in area un’infinità di cross. Becca Larrivey che viene atterrato. L’1-1 è anche merito suo.
Caso 7: imprendibile. E’ davvero difficile riuscire a fermarlo. Cerca il gol e, solo per una questione di centimetri e di poca lucidità, non festeggia anche lui.
Larrivey 8: Costruisce, gioca di sponda, segna due gol, gioca per la squadra. Impossibile chiedergli di più. E’ al sesto gol.
Bisoli 7: Si dimostra più forte di tutto e di tutti. Inventa una squadra che, nonostante la prevedibile tensione agonistica e la delicatezza della posta in palio, mette in campo cuore, grinta e cattiveria agonistica. Finisce la gara senza voce. Sta dimostrando di essere anche lui un Lupo. Vero.

Subentrati

Laura 6: fa vedere alcune accelerazioni interessanti. Cerca la marcatura personale ma, senza fortuna. Dimostra di aver recuperato fiducia ed energie.
Kongolo 6: entra bene in partita e mette la sua fisicità al servizio dei compagni di squadra.
Sy sv
Zilli sv
Ndoj sv


Inviato da Libero Mail per Android

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X