Gariglio dirigerà Cosenza – Bari

Giudice Sportivo
Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

Condividi su

Sarà Matteo Gariglio della sezione di Pinerolo l’arbitro chiamato a dirigere il confronto fra calabresi e pugliesi. Il direttore di gara piemontese sarà alla sua terza esperienza con il Cosenza. I due precedenti con Gariglio risalgono entrambi alla stagione 2020-21, uno in casa ed uno in trasferta, il primo contro il Pordenone terminato sul risultato di parità 0-0, il secondo nella sconfitta contro la lanciatissima verso la serie A, Venezia; adesso manca la vittoria, speriamo arrivi in questo Cosenza-Bari.

Assistenti della gara saranno Andrea Zingarelli della sezione di Siena e l’esordiente Thomas Miniutti della sezione di Maniago (PN). Il toscano Zingarelli, un tempo arbitro, ha diretto il Cosenza per quattro volte. Una volta diventato assistente ha incontrato i lupi due volte nel campionato 2019-20 (Cosenza – Cremonese 2-0 e Perugia – Cosenza 2-2) ed una volta nel campionato successivo, nel derby casalingo contro la Reggina, terminato sul punteggio di 2-2.

Quarto uomo sarà, come sempre un direttore di gara della CAN C, e precisamente si tratta di Andrea Ancora della sezione di Roma 1.

Al VAR, con l’augurio che sia attento come lo fu Marinelli domenica scorsa, è chiamato Federico La Penna, anch’egli della sezione di Roma 1. Ha arbitrato il Cosenza nel lontano 2007-08 nella gara Acate Modica – Cosenza, vinta dai lupi con una punizione dalla lunga distanza di Moschella.

Al VAR ci sarà Valerio Vecchi della sezione di Lamezia Terme il cui unico precedente è stata la designazione in Cosenza – Salernitana di Coppa Italia della stagione 2014-15.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X