UN COSENZA SEMPRE PIÙ REMISSIVO SI ARRENDE ANCHE AL GENOA 1-2

Eliseno Sposato

Eliseno Sposato

Condividi su

Serie BKT

9a Giornata

COSENZA – GENOA

Sabato 15 Ottobre 2022 ore 14.00

Stadio “San Vito-Marulla” Cosenza

COSENZA (3-4-1-2) 31 Matosevic; 5 Rigione 23 Venturi 14 Panico (57′ 25 Gozzi); 3 Rispoli (57′ 11 Brignola) 4 Brescianini 6 Calò (46′ 42 Voca) 13 Meroni (70′ 18 Merola); 10 D’Urso; 20 Nasti (70′ 9 Larrivey) 32 Butic. IN PANCHINA 77 Marson 7 Kornvig 15 Vaisanen 19 Camigliano 21 Vallocchia 28 Sidibe 40 Zilli . ALLENATORE Dionigi. SQUALIFICATI Martino. DIFFIDATI Voca. INDISPONIBILI: Florenzi.

GENOA (4-2-3-1) Martinez; 2 Sabelli 5 Dragusin, 13 Bani, 93 Pajac; 32 Frendrup, 8 Strootman; 24 Jagiello (36′ 31 Ilsanker 77′ 14 Vogliacco) 10 Aramu (67′ 50 Yalcin)11 Gudmundsson (77′ 94 Touré); 9 Coda (67’21 Yeboah). IN PANCHINA: 1 Semper 82 Agostino 3 Czyborra 36 Hefti 47 Badelj 57 Puscas  90 Portanova ALLENATORE Blessin. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI  INDISPONIBILI

ARBITRO Niccolò Baroni della sezione di Firenze.

ASSISTENTI Marcello Rossi della sezione di Biella e Federico Fontani della sezione di Siena.

IV UFFICIALE DI GARA Giorgio Vergaro della sezione di Bari.

VAR Francesco Fourneau della sezione di Roma1

ASSISTENTE VAR Gamal Mokhtar della sezione di Lecco.

NOTE: Pomeriggio soleggiato con temperatura di 23°. Terreno in buone condizioni. Cosenza in completo rossoblù e Genoa in completo bianco con striscia diagonale rossoblù sulla maglia.. Gara in ricordo del grande Gigi Marulla, bandiera del Cosenza calcio ma anche con un trascorso importante della sua carriera giocata con la maglia del Genoa. Prima del fischio d’inizio i due capitani hanno donato le maglie numero 9 alla famiglia Marulla. Altre due casacche firmate da tutti i calciatori e quelle delle mascotte riportanti il nome di Gigi saranno donate a Unicef e battute all’asta. Il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza.

MARCATORI: 31′ Coda (rig.) 37′ Strootman 45’+7′ Butic (rig.)

ANGOLI: 3-7 (p.t. 2-4)

AMMONITI: Rispoli (C) Bani (G) Meroni (C)

ESPULSI: Bani (G)

POSSESSO PALLA: COSENZA  46% (p.t. 35 %) GENOA 54% (p.t. 65%) 

SPETTATORI: 7434, Ospiti: 696, Totale Incasso: 71.127€

RECUPERO: 2’ + 5′ p.t. 5’ s.t.

CRONACA  1° Tempo Cosenza – Genoa
Squadre al centro del campo entrambe vogliose di tornare alla vittoria dopo il precedente turno di campionato che ha visto il Cosenza perdere in malo modo il derby con la Reggina ed il Genoa pareggiare in casa con il Cagliari. . Grande spettacolo di pubblico sugli spalti con le due tifoserie unite da uno storico gemellaggio.
1′ Calcio d’inizio battuto dal Genoa.
4′ Gran tiro dal limite dell’area di Butic con Martinez che devia in angolo.
10′ Il Genoa alla prima conclusione a rete con un tiro di Coda parato a terra da Matosevic.
15′ Pericoloso tiro cross di Sabelli del Genoa dalla destra con Matosevic chiamato alla respinta di pugni.
Ammonizione 21′ Ammonito Rispoli del Cosenza per gioco falloso.
Ammonizione 23′ Ammonito Bani del Genoa per gioco falloso.
29′ Calcio di rigore per il Genoa.
Gol 31′ Coda trasforma il calcio di rigore spiazzando Matosevic con la palla che tocca il palo e finisce in rete.
32′ Occasione per il Genoa per raddoppiare con Jagiello che si vede deviare in angolo il tiro da Matosevic.
34′ Bani commette fallo a centrocampo e subisce la seconda ammonizione con conseguente espulsione decretata dall’arbitro. 36′ Sostituzione nel Genoa esce Jagiello ed entra Ilsanker
Ammonizione 36′ Ammonito Meroni del Cosenza per gioco falloso.
Gol 37′ RETE GENOA Strootman raccoglie una respinta della difesa del Cosenza e con un bel tiro al volo batte Matosevic per la seconda volta.
45′ Concessi 2′ di recupero.
45’+2′ Scontro in area del Genoa tra Panico e Sabelli conlungo consulto al Var
Dopo avere visionato le immagini al monitor l’arbitro Baroni concede calcio di rigore al Cosenza.
Gol RETE COSENZA 45’+ 7′ Butic trasforma con un tiro potente a mezz’altezza batte Martinez ed accorcia le distanze.
Squadre al riposo con il Genoa meritatamente in vantaggio per quanto visto nel primo tempo, con il Cosenza che ha badato solo a difendersi.
46′ Sostituzione nel Cosenza Voca prende il posto di Calò.
57′ Doppio cambio nel Cosenza Brignola prende il posto di Rispoli e Gozzi quello di Panico.
66′ Cosenza pericoloso con una bella combinazione Butic Nasti e tiro di quest’ultimo che termina di poco a lato.
67′ Doppio cambio nel Genoa escono Coda e Aramu al loro posto rispettivamente Yeboah e Yalcin.
70′ Doppio cambio nel Cosenza Larrivey prende il posto di Nasti e Merola quello Meroni.
77′ Sostituzione nel Genoa Vogliacco subentra a Ilsanker e Touré al posto di Gudmuson
81′ Occasione Genoa sugli sviluppi di un calcio di punizione il pallone giunge a Vogliacco che prima di testa e poi di piede si vede respingere due volte la conclusione ravvicinata da Matosevic.
87′ Ancora un’occasione per il Genoa con Yalcin che tira dal lato corto dell’area e Matosevic respinge.
90′ Saranno 5 i minuti di recupero concessi dall’arbtro Baroni.
90′ + 5′ Termina la gara con il Genoa che in inferiorità numerica dalla mez’ora del primo tempo coglie il quarto successo in trasferta. Un successo mai apparso in discussione vista la partita remissiva giocata anche oggi dal Cosenza, incapace di imbastire trame di gioco che potessero mettere in difficoltà gli avversari. Un copione che inizia a ripetrsi in maniera molto preoccupante. #SerieBKT #COSGEN Live (1-2)

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X