Viali: “Contro il Palermo dobbiamo esaltare le nostre caratteristiche”

Eliseno Sposato

Eliseno Sposato

Condividi su

Stamani Mister Viali ha presentato la gara Cosenza-Palermo in una conferenza stampa che è servita anche per analizzare i temi legati al momento negativo della squadra. Sie è partiti parlando dell’attenzione che la società silana rivolge al mercato dei calciatori svincolati:

“Con la dirigenza ci confrontiamo quotidianamente, ora sto cercando di ottimizzare il tutto. Abbiamo cercato di aumentare le conoscenze della squadra per capire come sfruttare la rosa al massimo. Il Cosenza ha bisogno dell’oggi, per cui servono eventualmente giocatori già pronti e stiamo facendo molte considerazioni nella società”.

Un altro aspetto toccato riguarda la possibilità di vedere meglio sfruttati tutti i calciatori presenti in rosa.

“Io devo imparare a conoscere tutti i calciatori, così come loro devono conoscere me, e questi giorni sono serviti a questo. Poi tocca a me scegliere chi è più pronto. Per me Calò ha molta qualità, in questa categoria è un giocatore importante e lo è anche per me”.

Quella appena trascorsa è stata la prima vera settimana di lavoro del nuovo tecnico.

“Questa settimana abbiamo lavorato tanto, anche facendo rivedere gli errori ai ragazzi e questo è stato d’aiuto. Sono certo che domani noi faremo la partita, a Pisa nonostante il risultato la squadra ha continuato a giocare, abbiamo sbagliato l’approccio che potrebbe essere figlia delle varie sconfitte. La squadra deve lavorare sull’aspetto mentale, a Pisa errori fatti solo per errori mentali e non tattici”.

Al Marulla arriva un cliente scomodo come il Palermo ma occorre anche riconquistare i tifosi.

“Domani voglio che la squadra faccia una partita pulita senza dare campo all’avversario; per 90 minuti dobbiamo stare nella partita. Incontriamo una squadra in un gran momento e sono sicuro che affronteremo una squadra pronta, brava nelle ripartenze e dovremo essere bravi ad esaltare le nostre caratteristiche. Io avverto responsabilità nei confronti dei nostri tifosi ed è chiaro che sono arrabbiati; dobbiamo far felice la nostra gente.

Infine le considerazioni di Mister Viali sul ritorno di Florenzi e su Kongolo e Zilli:

“Florenzi l’ho visto bene ma non possiamo sapere quanti minuti ha nelle gambe. Noi al fischio d’inizio dobbiamo partite a mille dando il massimo. Su Kongolo si sta allenando con gli alti, è chiaro che gli spazi sono pochi. Zilli è un giocatore che ho già visto la scorsa stagione, ha grande fisicità e mobilità ed è un giocatore che può darci una mano”.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X