Under 17 femminile: la prima è un flop

Formazione under 17
Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

Condividi su

L’under 17 “stecca” la prima uscita, in casa contro il Crotone, perdendo largamente. Diverse le attenuanti, che però non vogliono essere una giustificazione, l’inserimento delle nuove, l’infortunio a Grandinetti che, stoicamente, è restata in campo fino alla fine, mettendo anche a segno un gol dei suoi con una discesa stupenda e le scarpe rotte di Castagna. Le ragazze hanno messo in campo, almeno fino a quando sono state in partita, e per tutto il primo tempo, una buona idea di gioco con alcune individualità di spicco e con un’attenzione che solo nel finale è venuta a mancare. Un buon primo tempo, dicevamo, condizionato sicuramente dal gol a freddo rimontato da un tiro dalla distanza della solita Ferrarello che, da fuori area, si fa sempre rispettare. Neanche il tempo di esultare che arriva il raddoppio ospite in dubbia posizione di fuorigioco; a proposito dell’arbitro, non è piaciuta per niente la direzione di gara di Fiorita, troppo permissiva e macchiata da alcuni errori grossolani. Non è certo una giustificazione, visto il passivo, però sicuramente l’arbitro ci ha messo del suo. Nella ripresa, nonostante l’under 17 rossoblù abbia comunque provato a giocare, le ripartenze del Crotone sono state micidiali e sempre finalizzate in gol.

A margine della gara vorremmo sottolineare con gioia il rientro sul terreno di gioco del capitano Giorgia Armini assente da lungo tempo.

Adesso bisogna mettersi alle spalle questa sconfitta e preparare al meglio la prossima gara in casa del Palermo.

Questo il tabellino dell’incontro:
Cosenza (4-3-1-2): Gradolone; Mancuso (54’ Di Todaro), Domma, Armini, Iovino; Caligiuri, Castagna (44’ Barone), Ferrarello (61’ Converso); Laurito (67’ Sangermano); Reda, Grandinetti (88’ Lo Bianco). A disposizione: -. All. Silvia Puntillo

Crotone (4-4-2): Coppola G.; Morgante, Vitale, Perri G., Misiano; Coppola R. (79’ Leotta), Candiglioti (75’ Perri W.), Fera, Di Rodi (75’ Podella); Magnolia, Russo (84’ Cardone). A disposizione: Macrì. All. Giacomo Moscatello

Arbitro: Gianpiero Fiorita di Cosenza

Marcatori: 2’ Coppola R., 12’ Ferrarello, 16’ Russo, 46’ p.t. Fera, 50’ Grandinetti, 52’ Fera (rig.), 56’ Morgante, 62’, 73’, 83’ Russo, 87’ Magnolia

Note: la gara è stata anticipata a sabato 19.11 alle ore 14:30. Giornata nuvolosa con vento di scirocco. Spettatori circa 70. Ammonite: 19’ Perri G., 30’ Misiano. Al 5’ Russo ha calciato alto un rigore. Calci d’angolo: 2-3 (p.t.: 1-1). Tempo recuperato: p.t.: 2+1; s.t.: 0

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X