L’Under 15 femminile chiude in bellezza

Under 15 femminile
Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

Condividi su

Chiude in bellezza l’under 15 femminile di Silvia Puntillo superando in casa il Catanzaro per 9-0. Una gara che forse il Comitato Regionale avrebbe dovuto rinviare viste le pessime condizioni atmosferiche che hanno altresì determinato l’arrivo delle giocatrici ospiti a ridosso dell’orario di inizio. Nulla da eccepire sulla prestazione delle ragazze, tutte ben al di sopra della sufficienza con Castrovillari e Rizzuti protagoniste sotto rete, e con Alessandra Bilotta che evidentemente ha un conto aperto con i portieri avversari che si esaltano sulle conclusioni della ragazza rossoblù. Buono l’arbitraggio di Martire attento soprattutto nella gestione complessiva dell’incontro. Questo il tabellino dell’under 15

Cosenza: Mendicino, Manna, Donato, Lo Bianco G. (26’ Lo Bianco M., 51’ Ammirato), Barone, Di Todaro, Rizzuti, Bilotta, Castrovillari. A disposizione: -. All. Silvia Puntillo

Catanzaro: Melasi, Aroma (26’ Molè), Cosentino, Papaleo, Cannistrà, Macrì, D’Alfonso (51’ Palladino), Costa, Pugliese. A disposizione: -. All. Francesco Budace

Arbitro: Francesco Martire di Cosenza

Marcatori: 9’ e 12’ Rizzuti, 21’, 29’ e 41’ Castrovillari, 52’ Bilotta, 62’ Rizzuti, 64’ Di Todaro, 65’ Castrovillari

Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco del Centro Sportivo “Real Cosenza” alle ore 15:00 ed è iniziata con mezz’ora di ritardo per via delle cattive condizioni atmosferiche che hanno determinato l’arrivo del Catanzaro pochi minuti prima delle 15:00. Pioggia e grandine per quasi tutta la durata dell’incontro. Al 45’ l’arbitro ho sospeso la gara per cinque minuti a causa di una forte grandinata. Il Cosenza ha colpito un palo al 10’ Rizzuti, così come il Catanzaro al 24’ con Costa. Spettatori circa 50, oltre quelli chiusi nelle proprie autovetture a bordo campo. Nessun ammonito. Calci d’angolo 17-4 (p.t.: 5-2; s.t.: 8-1; t.t.: 4-1). Nessun recupero nei tre tempi.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X