Primavera: una vittoria per Ettore e Francesco

Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

Condividi su

Il Cosenza espugna Salerno e tutto lo staff, i giocatori, i tecnici hanno inteso dedicare questo successo a Francesco Perna, dirigente accompagnatore del Cosenza, che nella mattinata di oggi ha perso il papà Ettore.

Questa di oggi è tutta una vittoria per Ettore e Francesco.

Anche noi di SoloCosenza ci associamo al dolore di Francesco e della sua famiglia, certi che gli insegnamenti di papà Ettore saranno una guida per tutti loro.
Per quanto riguarda la partita il velo di tristezza che ha accompagnato la trasferta è stato rimosso dalle reti di Novello e Di Fatta e da una prestazione di alto spessore tecnico, tattico, atletico e di aggressività. Il Cosenza è partito subito forte aggredendo la Salernitana ed impedendole di imbastire azioni pericolose. Già nei primi minuti Cubretovic ha avuto un’occasione da rete ma si è decentrato troppo calciando fuori. Sempre nel primo tempo, dopo un batti e ribatti in area granata, Novello si è trovato la palla sul piede ma ha tirato alto. Finalmente tanto insistere ha portato al gol: tiro forte di Cubretovic, Sorrentino respinge, ma è pronto Novello con un tap-in a mettere in rete. Il Cosenza è ancora pericoloso: perfetto cambio di gioco da una parte all’altra del campo, Di Fatta si trova da solo dinanzi al portiere e lo centra in pieno. Fa meglio nella seconda occasione, quando un cross di Cimino lo pesca da solo e di testa raddoppia per i lupi. Poi solo accademia con il Cosenza che controlla senza affanni.

Questo il tabellino della gara:

Salernitana: Sorrentino, Sangare (46’ Del Mastro), Jurjonas (72’ Malafronte), Russo, Siena, Jurkzak, Sfait, Sacko, Marsili (65’ Fusco), Saponara, Serafini (46’ Legnante). A disposizione: Allocca, Guerra, Garofalo, Celia, Nicoletti, Mastrocinque, Perulli, Grasso. All. Luca Fusco

Cosenza: Iovino, Cimino (66’ Pedalino), Musso, Spingola, Elia, Sirimarco, Di Fatta (88’ Mammolito), Di Bartolo, Novello (88’ Costanzo), Attanasio (66’ Marino), Cubretovic (75’ Marinacci). A disposizione: Pompei, Bellotti, Occhiuto, Gigliotti. All. Antonio Gatto

Arbitro: Enrico Gemelli di Messina

Assistenti: Ivan Catallo di Frosinone e Frack Loic Nana Tchato di Aprilia (LT)

Marcatori: 23’ Novello, 49’ Di Fatta

Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio “Vincenzo Volpe” di Salerno. Giornata nuvolosa. Spettatori circa 70. Ammoniti: 23’ Novello, 47’ p.t. Cimino e Mastrocinque (dalla panchina), 51’ Siena, 61’ Elia, 83’ Saponara. Calci d’angolo 3-5 (p.t.: 0-3). Tempo recuperato: p.t.: 3; s.t.: 3

La foto della formazione è del Cosenza Calcio – www.ilcosenza.it

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X