Genoa – Cosenza, posticipo di lunedì, affidato ad Antonio GIUA

Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

Condividi su

Sarà Antonio Giua della sezione di Olbia a dirigere il posticipo di lunedì fra Genoa e Cosenza. Il direttore di gara, un tempo della sezione di Pisa, con il Cosenza ha dei precedenti molto diversi; fino al 2018-19 è stato un arbitro con cui il Cosenza, tutto sommato, non ha avuto grandi problemi, poi, negli ultimi anni di B ha iniziato a commettere qualche errore grave di troppo, su tutte la gara di Lecce del 2020-21 quando ha regalato un gol in netto fuorigioco ai padroni di casa cui ha anche assegnato un rigore inesistente. Nella scorsa stagione Antonio Giua ha diretto il pareggio a Pordenone e la sconfitta nel derby a Reggio. Quest’anno ha diretto il Cosenza a Cagliari il giorno di Santo Stefano.

Assistenti saranno Alessandro Costanzo della sezione di Orvieto e Matteo Passeri della sezione di Gubbio. E’ curioso come, andando a spulciare nei precedenti, si scopre che l’assistente Costanzo è stato “visto” con il Cosenza addirittura nel campionato 2007-08 contro la Nocerina fuori casa e poi l’anno dopo nella gara di Supercoppa persa a Figline Valdarno contro la squadra locale in cui militava e segnava ancora Chiesa … padre.

Con Passeri due soli precedenti risalenti al due campionati fa, nel pareggio per 0-0 a Pescara e nella vittoria casalinga per 1-0 contro il Chievo.

Quarto ufficiale sarà Luca Angelucci della sezione di Foligno, al VAR Lorenzo Maggioni di quella di Lecco ed infine AVAR sarà Alessandro Prontera della sezione di Bologna.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X