Caserta: “Contento per i ragazzi, ma manteniamo i piedi per terra”

Marco De Paola

Marco De Paola

Condividi su

Queste le parole di mister Caserta al termine della gara contro il Lecco che i lupi hanno vinto con il netto punteggio di 3-0. Il mister, contento della prestazione, punta comunque a raggiungere prima possibile la quota salvezza.

Grande gara dei lupi oggi. Cosa ne pensa?

“Oggi c’è tanto di positivo e sono contento dato che c’era anche mia madre a vedere la gara, alla quale dedico i tre punti. La squadra ha fatto una grande prestazione. È stata una prova bella e importante da parte di tutta la squadra, non solo dei singoli”.

Partita vinta dei singoli?

“Si, ma l’unica cosa “negativa” è rappresentata dal fatto che Tutino non è riuscito a trovare il gol, nonostante una grandissima prestazione. Forte? Conosco bene le sue qualità e in queste settimane si è sempre allenato bene. Sono contento per la sua doppietta, così come anche per la bella rete di Marras, che è un ragazzo che merita.

Entusiasmo in città, ma bisogna mantenere i piedi per terra.

“È normale che adesso ci sia tanto entusiasmo. Il tifoso del Cosenza ama vedere la propria squadra lottare. Oltre al risultato noi cerchiamo di far divertire, ma dobbiamo restare con i piedi per terra perché ci saranno anche momenti difficili. Adesso però godiamoci questo momento e questa bella sensazione e poi pensiamo subito alla prossima sfida”.

Ma si può svelare quale sia l’obiettivo di questo Cosenza?

“Il nostro è cercare di fare più punti possibili per poter arrivare più presto possibile alla salvezza. La concentrazione oggi c’è stata. Avevo chiesto ai ragazzi di sbloccarla il prima possibile, ma senza cercare di forzare le giocate. Mi hanno ascoltato e sono molto felice per questo. Mi spiace oggi perché volevo fare entrare anche Zilli che si sta allenando bene. Purtroppo si è fatto male Cimino ed ho dovuto sostituirlo con Rispoli.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X