Catanzaro-Cosenza: ecco le ulteriori limitazioni per raggiungere il Ceravolo

Redazione Solocosenza

Redazione Solocosenza

Condividi su

Nn bastasse il numero di biglietti ridotti a disposizione, per la tifoseria rossoblù che potrà recarsi a Catanzaro per assistere al derby con il Cosenza, arrivano le direttive tassative per potere raggiungere lo stadio. Eccole riportate integralmente di seguito.

In seguito alle riunioni effettuate allo scopo di organizzare l’afflusso e il deflusso della tifoseria ospite allo Stadio “Ceravolo” in occasione della gara tra Catanzaro e Cosenza di domenica 26 novembre alle ore 16:15 e garantire il rispetto dell’ordine pubblico e l’incolumità delle persone si rende necessario attenersi alle seguenti misure preventive:
In considerazione del rischio elevato del trasferimento stesso e al fine di  scongiurare qualsiasi problematica, si consiglia fortemente l’organizzazione di bus e navette evitando l’arrivo come mezzi propri.

Per i gruppi che viaggeranno in bus o navette, il raduno è previsto per le ore 12:00 nei pressi dell’uscita autostradale di Cosenza Sud da dove, con scorta delle forze dell’ordine, si raggiungerà il piazzale antistante lo Stadio “Carlei”, in località Stretto di Lamezia Terme. Da qui, i mezzi sempre scortati procederanno fino allo stadio.

Per chi è impossibilitato ad organizzarsi con mezzi collettivi, tale ipotesi da scongiurare preventivamente, dovrà imboccare tassativamente l’uscita di Germaneto e raggiungere l’area della Stazione Ferroviaria alle ore 14:00 da dove saranno accompagnati allo stadio dalle forze dell’ordine con mezzi organizzati.

Oltre gli orari indicati, non potranno essere garantite le misure di sicurezza e pertanto non si potrà raggiungere lo stadio.

Si ribadisce, infine l’obbligo di giungere allo Stadio Ceravolo muniti di documento di riconoscimento e regolare tagliando in considerazione dell’impossibilità di acquisirne in loco.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X