Notizie da Cittadella

Redazione Solocosenza

Redazione Solocosenza

Condividi su

Conferenza stampa di Mister Gorini alla vigilia della gara con il Cosenza. Questo un sunto delle sue dichiarazioni: “ In questo momento serve un risultato. Lo dobbiamo trovare in tutti modi, se serve anche giocando male. Il Cosenza vive una situazione particolare, ma non più tardi di poche settimane fa ha pareggiato a Parma. Sono una squadra di valore, anche se arrivano da un derby perso. Mi aspetto un Cosenza con il coltello tra i denti e che abbia voglia di rifarsi dopo la gara con il Catanzaro, mettendo la sfida sul lato temperamentale per portarla a casa. A Cosenza dobbiamo giocare tranquilli, facendo la nostra partita. L’unica medicina è il risultato e in questa settimana ho lavorato in questa direzione. Mi sento un leone in gabbia e devo trasferire la mia rabbia ai giocatori. Il rientro di Vita? .Da lui mi aspetto lucidità e voglia di ribaltare questo momento, portando energia positiva. Anche il Cosenza fino ad un mese fa stava risalendo la classifica e in avanti hanno giocatori da temere. Marras salta sempre l’uomo, Antonucci, Canotto, Crespi, sono tutti di grande qualità. Poi è vero che anche loro stanno vivendo un momento non semplice, dobbiamo approfittarne. Rivedere Antonucci mi fa sempre piacere perché a Cittadella ha dato tanto ed è molto legato a noi. Per 90′ sarà un avversario, ma poi ci saluteremo. Variazioni tattiche? Ci sto pensando, ma non so se in questo momento aiuto i ragazzi modificando qualcosa”.

Il presidente della squadra granata, Andrea Gabrielli, intervenuto nella trasmissione televisiva “Rigorosamente Cittadella” su Telechiara, conferma il tecnico Gorini e sprona l’ambiente a ritrovare la retta via ecco una breve sintesi delle sue dichiarazioni:
“Sono il primo a soffrire e a prendere un pugno nello stomaco nel week end. Si vivono con ansia i fine settimana in questo momento. Ci stiamo giocando molti bonus, al tempo stesso siamo in una posizione migliore dell’anno scorso. Ci troveremo a ragionare tutti assieme con il direttore Marchetti e lo staff tecnico. Faremo tutto il possibile perché non accada il peggio. Oramai ci siamo abituati alla B e ci dobbiamo restare a tutti i costi. Torneremo a lottare e cercheremo di venirne fuori. Speriamo di restare sul lato sinistro della classifica, nonostante gli 8 k.o. Da qui in poi non possiamo più giocarci i bonus dell’andata. Cosa succede se Gorini se perde a Cosenza? Non so cosa succederà dopo sabato. Posso dire però che stiamo dedicando tutti molto più tempo alla squadra e sarò presente a Cosenza. Nelle difficoltà bisogna essere al fianco della squadra e del mister. Ognuno deve fare la sua parte, fornendo gli stimoli per ritrovare un risultato positivo. Ritiro punitivo? Mai fatti e siamo andati tante volte in difficoltà. Non rientra nella nostra logica. Dobbiamo insistere sul chiodo, venendo fuori poco alla volta”.

La prevendita di Cosenza-Cittadella
La Società Cosenza Calcio comunica che è attiva da questa mattina alle ore 10:00 la prevendita per la gara Cosenza – Cittadella, valida per la 29ª giornata del Campionato Serie BKT 2023/24, in programma allo Stadio “San Vito – Gigi Marulla” alle ore 14:00 di sabato 9 marzo 2024.

Sarà possibile acquistare i tagliandi ON-LINE epresso tutti i PUNTI VENDITA VIVATICKET abilitati alla vendita.

La prevendita per il Settore ospiti chiuderà venerdì 8 marzo alle ore 19.00.
Non sarà possibile acquistare per tale settore il giorno gara.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X

Avviso sui cookie di WordPress da parte di Real Cookie Banner