Notizie da Terni

Redazione Solocosenza

Redazione Solocosenza

Condividi su

Al termine dell’allenamento Roberto Breda ha comunicato l’elenco dei 25 convocati per la gara con il Cosenza, in programma domani alle 14.00, allo stadio Liberati.

Indisponibili: N’Guessan e Viviani

Questo l’elenco dei convocati

PORTIERI: Franchi, Iannarilli, Vitali
DIFENSORI: Boloca, Capuano, Carboni, Casasola, Dalle Mura, Lucchesi, Sgarbi, Sørensen CENTROCAMPISTI: Amatucci, De Boer, Faticanti, Favasuli, Łabojko, Luperini, Mărginean, Pyyhtiä
ATTACCANTI: Dionisi, Distefano, Favilli, Pereiro, Raimondo, Żuberek

Conferenza stampa di Mister Breda alla vigilia di Ternana – Cosenza

Testo tratto da calcioternano.it

La sconfitta di Pisa: “Non piace al sottoscritto parlare di arbitri. Con i ragazzi abbiamo analizzato la partita soprattutto su un aspetto ossia dobbiamo proseguire su quel processo di crescita evidenziato nell’ultimo periodo. Ci siamo focalizzati su cosa si poteva fare di diverso. Il gruppo è spettacolare. Sono delle spugne, concentrati su dove e come migliorare. La sconfitta lascia l’amaro in bocca”

“La partita di domani, allo stato attuale, è la più importante della stagione. Dobbiamo essere superiori a tutte le variabili e fare il massimo”

“Parto dal presupposto di avere una gerarchia. Tuttavia tale gerarchia va sempre messa in discussione monitorando allenamenti, le caratteristiche degli avversari e che tipo di partite voglio fare nell’arco della singola gara”

Su Sorensen: “Un ragazzo da dieci. Ho provato fastidio non per la risposta del Direttore, tutt’altro. Se pensate che qualcuno fa la formazione al sottoscritto allora non ci conosciamo tanto bene. I dubbi? Ci sono certo poichè i ragazzi si sono messi a disposizione e quindi naturalmente dovrò fare le valutazioni necessarie”. Il recupero di Viviani: “Per domani non è convocato”

“Nel finale di Pisa ci siamo abbassati, perdendo anche pericolosità. Negli ultimi venti minuti abbiamo concesso dei metri ai nostri avversari. Siamo fatti per sconfessare i numeri, ne parlavamo con i ragazzi. Prima della vittoria di Cosenza la Ternana non vinceva da 14 mesi in trasferta. Poi ne abbiamo vinte una ogni due. Ora dobbiamo vincere in casa, poichè sono stati pochi i successi conseguiti”

Giudizio sul Cosenza: “Credo che la società si aspettasse un campionato diverso. Una squadra a trazione anteriore che prova sempre a fare gioco. La partita richiede attenzioni e letture importanti”

“La squadra ha trovato degli equilibri. Sono stati fatti dei grandi passi in avanti, anche nello sviluppo di gioco”. Un giudizio su Filippo Sgarbi: “Una lieta sorpresa. Peccato aver raccolto meno di quanto ottenuto. Se lo meritano i ragazzi, i tifosi ed il presidente. Occorre dunque alzare l’asticella tutti i giorni e andare a scavare su aspetti migliorabili”


Ternana-Cosenza, prevendita biglietti: divieto per i residenti della provincia calabrese

Un provvedimento in previsione del match Ternana-Cosenza. “Il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, con determina n. 10 del 7 marzo, ha evidenziato all’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza di Terni che, dall’esame dei profili di rischio connessi all’incontro, sussiste il concreto pericolo di turbative per l’ordine e la sicurezza pubblica, in particolare alla luce dei gravi accadimenti verificatisi in occasione del derby Cosenza-Catanzaro dello scorso 3 marzo.

Nel corso di tale partita, infatti, le due tifoserie hanno dato luogo a scontri, al reciproco lancio di fumogeni e bombe carta e, al termine della gara, sono state compiute aggressioni a danno delle forze di polizia. Dall’accaduto è derivato, oltre al danneggiamento di veicoli, il ferimento di operatori della forza pubblica.

Pertanto, nella giornata di ieri, il Prefetto Giovanni Bruno, preso atto delle predette considerazioni espresse dal Comitato e sentito il Questore, ha adottato il provvedimento con il quale, in vista dell’incontro di sabato prossimo, ha disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella provincia di Cosenza”

Ds Stefano Capozucca: “Non esiste alcun caso Sørensen”

12 Marzo 2024

“In merito alle illazioni, apparse sui social network ed espresse anche in altre sedi, secondo le quali il nostro calciatore Frederik Sørensen non sarebbe impiegato in quanto in scadenza di contratto, tengo a precisare che, al riguardo, non esiste alcun “caso”.
L’utilizzo o meno del difensore danese da parte del nostro allenatore attiene esclusivamente alle sue scelte, puramente tecniche.
Il nostro presidente, Nicola Guida, mai e poi mai è intervenuto su questioni tecniche o scelte di formazione. Lo stesso discorso vale per me, che non interferisco nel modo più assoluto sulle scelte legittime del mister, pur essendo sempre a disposizione sua e del suo staff.
In questo decisivo momento invito tutti a rimanere concentrati sull’obiettivo della salvezza che insieme, sostenendo la squadra in ogni singola gara, possiamo raggiungere”.

Il direttore sportivo della Ternana Calcio

            Stefano Capozucca

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X