Il Cosenza vince ad Ascoli con un gol di Tutino e si salva con due giornate d’anticipo

Eliseno Sposato

Eliseno Sposato

Condividi su

LA DIRETTA MINUTO PER MINUTO DI ASCOLI – COSENZA  GARA VALIDA PER LA 36ª   GIORNATA DI SERIE B 2023-2024

(Clicca qui per aggiornare la diretta)

Serie BKT

36a Giornata

ASCOLI – COSENZA

Sabato 27 aprile 2024 ore 15.00

Stadio “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli

ASCOLI (3-5-2) 32 Vasquez; 16 Vaisanen (82′ 11 Streng) 33 Botteghin (C) 3 Mantovani; 23 Falzerano (82′ 13 Celia) 73 Masini 18 Di Tacchio 10 Caligara (75′ 15 D’Uffizi) 7 Zedadka; 30 Nestorovski (59′ 99 Rodriguez) 29 Duris (59′ 19 Tarantino). IN PANCHINA 2 Viviano 12 Bolletta 8 Giovane 14 Quaranta 17 Adjapong 20 Milanese 41 Valzania 44 Tavcar .  ALLENATORE Carrera. SQUALIFICATI Bellusci. DIFFIDATI Nestorovski, Botteghin, Rodriguez. INDISPONIBILI Bogdan, Kraja, Gagliolo, Mendes, Bayeye, Falasco, D’Uffizi.

COSENZA (3-5-2) 77 Marson; 13 Meroni, 5 Camporese, 6 Fontanarosa; 7 Marras, 14 Calò, 42 Voca (68′ 98 Zuccon)16 Antonucci (87′ 17 Cimino) 11 D’Orazio (C); 10 Forte (68′ 30 Mazzocchi) 9 Tutino (80′ 31 Canotto). IN PANCHINA 12 Lai 22 Castelnuovo 18 Gyamfi 19 Crespi 24 Viviani 26 Praszelik 34 Florenzi 99 Frabotta. ALLENATORE Viali. SQUALIFICATI Micai, Venturi. DIFFIDATI Antonucci, Forte, Frabotta, Calò. INDISPONIBILI Martino.

ARBITRO Marco Piccinini della sezione di Forlì.

ASSISTENTI Daisuke Emanuele Yoshikawa della sezione di Roma 1 e Aniello Fabrizio Ricciardi della sezione di Ancona.

IV UFFICIALE DI GARA Gianluca Renzi della sezione di Pesaro.

VAR Luigi Nasca della sezione di Bari.

ASSISTENTE VAR Daniele Chiffi della sezione di Padova..

NOTE: Gara caratterizzata dalla pioggia battente, temperatura di 18°. Ascoli in maglia bianxonera e Cosenza in maglia verde.

MARCATORI: 41′ Tutino

ANGOLI: 11-3 (p.t. 3-1)

AMMONITI: Vaisanen (A) Falzerano (A) Mantovani (A) Calò (C) Di Tacchio (A) Camporese (C) Zuccon (C) Fontanarosa (C) Meroni (C) Tutino (C)

SPETTATORI: circa 8.100 dei quali 186 tifosi del Cosenza

RECUPERO: 2’ p.t. 8’ s.t.

POSSESSO PALLA: ASCOLI 49’% (p.t. 37%) COSENZA  51% (p.t. 63%)

(Clicca qui per aggiornare la diretta)

CRONACA ASCOLI – COSENZA 1° Tempo
1′ Calcio d’inizio battuto dal Cosenza.
2′ Subito Cosenza pericoloso con un calcio di punizione di Calò deviato in angolo da un difensore ascolano.
5′ Calcio di rigore assegnato all’Ascoli.
7′ Arbitro richiamato dal Var all’on field revue e dopo la visione delle immagini, viene annulata la decisione presa con calcio di punizione in favore del Cosenza.
9′ Grande parata di Marson su azione da calcio d’angolo parando in due tempi il tapin ravvicinato di Di Tacchio.
17′ Palo colpita di testa da Zedadka dell’Ascoli e sugli sviluppi dell’azione Marson in uscita travolge Masini con grandi proteste dei calciatori dell’Ascoli, ma non ci sono estremi fallosi.
20′ Ascoli pericoloso con un tiro cross di Falzerano respinto da Marson.
22′ troppi passaggi sbagliati dei giocatori rossoblù in fase di dismpegno.
23′ Tutino atterrato in area ma tutto regolare, poche le proteste dell’attaccante rossoblù.
25′ Palo colpito dal Cosenza con Camporese di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Calò. Quello colpito da Camporese è il 21° palo stagionale colpito dal Cosenza.
35′ Fase di stanca della partita con le difese che hanno la meglio sugli attacchi reciproci.
36′ Bel cross di Voca dalla sinistra per Forte che di testa sfiora la traversa della porta dell’Ascoli.
38′ Ammonito Vaisanen dell’Ascoli per gioco falloso. #SerieBKT #asccos (0-0)
CRONACA ASCOLI – COSENZA 1° Tempo
1′ Calcio d’inizio battuto dal Cosenza.
2′ Subito Cosenza pericoloso con un calcio di punizione di Calò deviato in angolo da un difensore ascolano.
5′ Calcio di rigore assegnato all’Ascoli.
7′ Arbitro richiamato dal Var all’on field revue e dopo la visione delle immagini, viene annulata la decisione presa con calcio di punizione in favore del Cosenza.
9′ Grande parata di Marson su azione da calcio d’angolo parando in due tempi il tapin ravvicinato di Di Tacchio.
17′ Palo colpita di testa da Zedadka dell’Ascoli e sugli sviluppi dell’azione Marson in uscita travolge Masini con grandi proteste dei calciatori dell’Ascoli, ma non ci sono estremi fallosi.
20′ Ascoli pericoloso con un tiro cross di Falzerano respinto da Marson.
22′ troppi passaggi sbagliati dei giocatori rossoblù in fase di dismpegno.
23′ Tutino atterrato in area ma tutto regolare, poche le proteste dell’attaccante rossoblù.
25′ Palo colpito dal Cosenza con Camporese di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Calò. Quello colpito da Camporese è il 21° palo stagionale colpito dal Cosenza.
35′ Fase di stanca della partita con le difese che hanno la meglio sugli attacchi reciproci.
36′ Bel cross di Voca dalla sinistra per Forte che di testa sfiora la traversa della porta dell’Ascoli.
Ammonizione 38′ Ammonito Vaisanen dell’Ascoli per gioco falloso.
Gol 41′ RETE COSENZA Perla di Tutino servito in area da D’Orazio e con un tiro a giro batte il portiere avversario per la dicisettesima rete personale.
45′ Concessi 2′ minuti di recupero.
45’+ 2′ Squdre al riposo con il Cosenza in vantaggio grazie alla rete segnata da Tutino.
CRONACA ASCOLI – COSENZA 2° Tempo
46′ Squadre nuovamente in campo senza variazioni nelle formazioni in iziali.
50′ Colpo di testa centrale di Di Tacchio nessuna difficoltà per Marson che para.
52′ Ancora una parata di marson su colpo di testa di Duris.
53′ Errore in disimpegno di Calò che perde palla sulla trequarti poi un rimpallo favorisce Caligari che tira in diaagonale con la palla che termina di poco a lato della porta difesa da Marson.
54′ Ascoli vicino al pareggio con Duris che si libera in area e calcia in porta trovando Marson pronto alla respinta. Sulla ripartenza risponde il Cosenza con una bella azione manovrata salvata da Vaisanen che rischia l’autorete.
Ammonizione 57′ Ammonito Falzerano dell’Ascoli per gioco falloso.
59′ Doppia sostituzione nell’Ascoli escono Nestorovski e Duris ed entrano rispettivamente Rodriguez e Tarantino.
64′ Fallo di Voca ai limiti dal lato corto dell’area del Cosenza. Senza esito il calcio di punizione.
68′ Triplo cambio nel Cosenza Zuccon prende il posto di Voca, Mazzocchi quello di Forte e Frabotta quello di D’Orazio.
Ammonizione 69′ Ammonito Mantovani dell’Ascoli per gioco falloso.
70′ Colpo di testa di Calò centrale, nessun problema per la parata di Vasquez.
71′ Rodriquez a palla lontana colpisce Calò al volto grandi proteste dei calciatori del Cosenza per un provvedimento disciplinare che non arriva.
Ammonizione Il gioco non riprende l’arbitro ammonisce Calò appena uscito dal campo e di seguito Di Tacchio e Camporese per reciproche scorrettezze.
75′ Sostituzione nell’Ascoli D’Uffizi prende il posto di Caligara.
76′ Occasionissima per il Cosenza con Camporese che si lancia in attacco e serve in area Mazzocchi il cui tiro è deviato in angolo con i piedi da Vasquez.
Ammonizione 78′ Ammonito Zuccon del Cosenza per gioco falloso.
Ammonizione 80′ Ammonito Fontanarosa del Cosenza per gioco falloso.
80′ Sostituzione nel Cosenza esce Tutino ed entra Canotto.
82′ Sostituzione nell’Ascoli Streng prende il posto di Vaisanen e Celia quello di Falzerano.
Ammonizione 84′ Calcio di rigore assegnato all’Ascoli e Ammonizione per proteste per Meroni e poi di Tutino in panchina.
85′ Arbitro richiamato al Var e non assegna il calcio di rigore che dalle immagini si vede che marras colpisce nettamente il pallone.
87′ Sostituzione nel Cosenza Cimino prende il posto di Antonucci.
89′ Rischio autogol per il Cosenza con Fontanarosa.
90′ Concessi 8′ minuti di recupero.
90′ + 8′ Marson blocca l’ultimo attacco dell’Ascoli ed il Cosenza vince e si salva con due giornate d’anticipo. #SerieBKT #asccos (0-1)

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X