Viali:”Sono orgoglioso di questi ragazzi”

Marco De Paola

Marco De Paola

Condividi su

Queste le parole di mister Viali al termine della gara contro lo Spezia terminata con il punteggio di 2-2.

Il Cosenza ha fatto anche oggi la prestazione. Finale di stagione esaltante.

“Oggi la parola da usare è orgoglio: sono orgoglioso di questi ragazzi. Abbiamo fatto una partita vera. Non era facile per come si era messa a fine primo tempo e contro una squadra che si giocava tutto come lo Spezia. Il dispiacere è il gol del 2-2 per com’è arrivato. Ci tenevamo a chiudere in bellezza. Non ci siamo riusciti per il risultato ma lo abbiamo fatto nell’atteggiamento. E la gente spero si sia rispecchiata in questa squadra”.

Calo di tensione nel finale?

“Il calo nel secondo tempo è giustificato anche dal percorso dal quale proveniamo. Non dimentichiamo che le scorse partite sono state partite durissime. Quindi oggi dopo il 2-2 ho visto tanta fatica da parte nostra, mentre loro, considerando che era una partita vitale, avevano ancora qualcosa dal punto di vista nervoso. Per arrivare a goderci la partita di oggi c’è stato davvero un importante dispendio di energie nelle gare precedenti”.

Un commento sull’arbitro?

“Non ho rivisto nulla. Faccio fatica a giudicare. Le partite possono cambiare all’improvviso così com’è cambiata oggi con la decisione del Var a fine primo tempo. L’unica cosa che mi ha fatto arrabbiare è il fallo fischiato a Florenzi all’ultimo sulla punizione del 2-3 poi annullato. Nella prima frazione meritavamo anche il doppio vantaggio ma è un piacere aver visto questa grinta. Abbiamo sofferto sui calci piazzati perché nel finale di campionato queste situazioni vengono cercate ancora di più da tutte le squadre”.

Si può fare meglio di quest’anno nella prossima stagione?

“Mi piacciono le sfide ma ora non so quale potrebbe essere la prima richiesta alla società per il futuro. Siamo sempre rimasti concentrati solo sull’obiettivo di quest’anno. Dopo il mio arrivo, dopo le prime due settimane, anche io mi sono preoccupato ed ho dovuto fare un lavoro importante per smuovere quella situazione”

Con Gemmi che rapporto ha?

“Con lui è nata un’amicizia e ci siamo sempre sentiti anche quando non ero qui. Credo che lui abbia vissuto tante situazioni complicate. Raramente è uno che si lascia andare alle emozioni, ma oggi l’ho visto molto orgoglioso dei suoi ragazzi. Il resto sono cose che guarderò da spettatore”

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X

Avviso sui cookie di WordPress da parte di Real Cookie Banner