FEMMINILE: IL COSENZA GETTA ALLE ORTICHE LA VITTORIA

Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

Condividi su

Il Cosenza femminile ha dilapidato, nel secondo tempo, un successo che aveva costruito nel primo tempo con una partita perfetta. Due reti ed un possesso palla che le ha consentito di rintuzzare le avversarie che non riuscivano ad imbastire azioni. Il primo gol nasce da una ripartenza micidiale con palla a Mauro, oggi devastante, che appena in area dalla destra lascia partire un diagonale sotto l’incrocio. Il Cosenza continua ad attaccare e su un disimpegno affrettato del portiere conquista palla ancora Mauro, servita Esposito che raddoppia. Nel frattempo almeno altre due occasioni clamorose sciupata da Paura e da De Luca e per finire, in pieno recupero la traversa di Mauro. Nella ripresa, complice il gran caldo, il ritmo delle siciliane si è abbassato e, purtroppo, il Cosenza si adeguato non riuscendo più ad essere incisivo. Due tiri dalla lunghissima distanza per il Siracusa hanno ristabilito la parità, il secondo su un errore in uscita dalla difesa del Cosenza; un fuorigioco inesistente chiamato dal distratto assistente Presta su Grandinetti lanciata a rete ed una traversa in pieno recupero di Tortora non sono bastatati a portare il risultato dalla parte delle lupe.

Questo il tabellino della gara:

Cosenza (4-4-2): Mendicino; Perrotta, Perfetti, Giudici, Leale; Mauro, Laurito, Colavolpe, Paura (69’ Tortora); Esposito (85’ Grandinetti), De Luca. A disposizione: Smida, Armini, Eusebio, Morrone, Aceto, Sangermano. All. Paola Luisa Orlando

Siracusa (4-4-2): Aricò, Palmieri, Mouddih, Cannizzo, Franciò; Distefano, Salvoldi, Pannetto, Veerdibello; Ragusa S. (81’ Marino), Rizzo. A disposizione: Patti, Ragusa A., Ruszel, Portalito. All. Luciano Buda

Arbitro: Alessandro Femia di Locri (RC)
Assistenti: Nicolò Presta e Giovanni Gigliotti di Cosenza
Marcatori: 16’ Mauro, 41’ Esposito, 71’ Rizzo, 84’ Salvoldi
Note: la gara è stata anticipata a sabato 18 ed è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio “Romolo Di Magro” di Taverna di Montalto (CS) alle ore 16:00. Giornata nuvolosa ed afosa con oltre 30°. Pioggia in concomitanza della fine dei due tempi. Il Cosenza ha colpito due traverse, la prima al 46’ del primo tempo con Mauro e la seconda al 92’ con Tortora. Ammonite: 21’ Paura, 78’ Salvoldi. Calci d’angolo 3-3 (p.t.: 2-3). Tempo recuperato: p.t.: 1+1; s.t.: 4

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X