Femminile: il Cosenza di slancio in semifinale

Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

Condividi su

Continua la magica annata delle ragazze di Luisa Orlando. Dopo aver stravinto il campionato e la Coppa Italia Regionale, superano il turno nel quadrangolare di Coppa Italia Interregionale grazie ad un larghissimo successo in casa della Seventeen Potenza, sullo splendido terreno dello stadio “Alfredo Viviani”. Aspettavano tutti il risultato di Foggia – Siracusa con il timore di una goleada del Siracusa con cui le lupe condividevano il primo posto ed invece il Foggia, con una gara puntigliosa e di grande agonismo, ha inchiodato le iblee sul risultato di parità garantendo, se mai ce ne fosse stato bisogno, il passaggio del turno al Cosenza. La gara è stata una partita dai due volti, primo tempo in cui le ragazze erano lente e prevedibili e, come al solito, fermate dai legni di Mauro e Tortora, ma nella ripresa la musica è cambiata. Si sblocca Laurito dopo un gol annullato inspiegabilmente ad Esposito dopo che la palla ha colpito la traversa ed è rimbalzata al di là della linea (l’assistente da il gol, l’arbitro lo corregge … mah). Una punizione magistrale di Colavolpe ed immediatamente dopo un diagonale chirurgico di De Luca appena entrata aumentano il vantaggio. Negli ultimi minuti una tripletta di Paura, e le reti di Eusebio e Laurito completano lo 0-9. Adesso si attende il sorteggio per vedere se il Cosenza giocherà in casa la semifinale contro l’Ascoli.
Questo il tabellino della gara:

Potenza (4-5-1): Caliendo; Gerardi, Marra, Santopietro (75’ Beneventi), Centoducati (60’ Zanotti); Santarcangelo (24’ Gregorio), Evangelista, Garzillo (75’ Vignola), Paccione, Telesca; Larotonda. A disposizione: Manganiello, La Casa. All. Paolo Fatigante

Cosenza (3-5-2): Mendicino; Perrotta, Giudici, Eusebio; Mauro, Laurito, Castagna, Colavolpe, Paura (92’ Leale); Esposito (60’ De Luca), Tortora (83’ Grandinetti). A disposizione: Smida, Mancuso, Armini, Aceto, Sangermano. All. Paola Luisa Orlando

Arbitro: Marco Giordano di Matera
Assistenti: Nicola Monaco di Sala Consilina (SA) e Gabriele Federico di Agropoli (SA)

Marcatori: 43’ Tortora, 56’ Laurito, 67’ Colavolpe, 68’ De Luca, 80’ Eusebio, 82’ e 88’ Paura, 90’ Laurito, 91’ Paura

Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio “Alfredo Viviani” di Potenza alle ore 15:30. Giornata di sole. Spettatori circa 100 con la solita rappresentanza chiassosa e colorata del gruppo “c’è bello”. Annullata una rete al 48’ Cosenza ad Esposito. Il Cosenza ha colpito Un palo con Mauro ed due traverse con Tortora e Colavolpe nel primo tempo, ed un palo con Tortora nella ripresa. Calci d’angolo 0-12 (p.t.: 0-6). Tempo recuperato: p.t.: 1; s.t.: 5

La foto è del Cosenza Calcio – www.ilcosenza.it

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X