Delvecchio: “Il nostro progetto necessita di calciatori dinamici e che hanno fame di affermarsi”

Eliseno Sposato

Eliseno Sposato

Condividi su

È toccato al direttore sportivo Gennaro Delvecchio, introdurre i due volti nuovi Riccardo Ciervo e Andrea Rizzo Pinna, e ha esordito dicendo: <<Noi non possiamo prescindere da calciatori che abbiano tanto entusiasmo, tanta corsa e fisicità. Il nostro, lo avrete capito, è un progetto che ha bisogno di elementi dinamici, calciatori che hanno fame di affermarsi. Se ripenso a quando ero al loro posto, guardavo gli allenatori che cercavano principalmente l’entusiasmo e le motivazioni dei propri calciatori>>.

Poi è passato a parlare dei singoli: <<Quella di Riccardo Ciervo è stata una trattativa complicata perché c’erano tante squadre come concorrenti e io sono molto felice di come lui si è approcciato telefonicamente con me, mi ha fatto capire che aveva una gran voglia di venire qui a Cosenza. È arrivato a un punto della sua carriera – ha proseguito Delvecchio – in cui vuole raccogliere il massimo. Ha delle potenzialità importanti, gli spiegavo ieri che deve essere convinto dei suoi mezzi e che queste potenzialità dovrà trasformarle in qualità. Sono convinto che Riccardo dimostrerà di avere qualità superiori a questa categoria>>.

Poi il Direttore è passato a parlare di Rizzo Pinna: << Andrea era un giocatore molto promettente già qualche anno fa, quando era nell’Atalanta. Ha avuto qualche piccolo incidente di percorso ma ora ha grande voglia di rivalsa. Mi ha detto che sarebbe arrivato qui anche la sera stessa che avremmo firmato, ha voglia di dimostrare il suo valore. Ci tengo a ribadire – ha concluso il DS Delvecchio – che queste operazioni sono state possibili grazie al presidente Guarascio e al dg Ursino che hanno creduto come me in questi due ragazzi>>.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X

Avviso sui cookie di WordPress da parte di Real Cookie Banner