UN PARI TRA SUDTIROL E COSENZA CHE NON NASCONDE LE CARENZE DELLA SQUARA SILANA

Eliseno Sposato

Eliseno Sposato

Condividi su

Serie BKT

6° Giornata

SUDTIROLCOSENZA

Sabato 17 Settembre 2022 ore 14.00

Stadio “Druso” Bolzano

SUDTIROL (4-4-2) 1 Poluzzi; 2 Berra, 55 Masiello, 19 Zaro, 11 D’Orazio; 18 Rover (90′ 4 Curto), 21 Tait (C) (76′ 30 Crociata), 14 Nicolussi Caviglia (89′ 37 Capone), 26 De Col (64′ 17 Casiraghi); 90 Odogwu, 9 Mazzocchi (64′ 88 Schiavone). IN PANCHINA 22 Iacobucci 12 Harrasser 6 Barison 10 Carretta 23 Pompetti 24 Davi 28 Kofler. ALLENATORE Bisoli. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI nessuno. INDISPONIBILI Siega, Sprocati, Marconi, Voltan, Vinetot.

COSENZA (4-2-3-1) 31 Matosevic; 3 Rispoli, 5 Rigione (C), 13 Meroni, 27 Martino; 42 Voca (63′ 6 Calò), 4 Brescianini (76′ 7 Kornvig); 11 Brignola, 18 Merola, 10 D’Urso (63′ 40 Zilli); 32 Butic (76′ 9 Larrivey). IN PANCHINA 77 Marson, 19 Camigliano 20 Nasti 21 Vallocchia 23 Venturi 25 Gozzi 28 Sidibe 48 Arioli. ALLENATORE Dionigi. SQUALIFICATI Florenzi. DIFFIDATI nessuno. INDISPONIBILI Vaisanen. NON CONVOCATI Lai, Sibilano, Corsi, La Vardera, Kongolo, Prestianni.

ARBITRO Giampiero Miele della sezione di Nola.

ASSISTENTI Fabrizio Lombardo della sezione di Cinisello Balsamo e Francesco Fiore della sezione di Barletta.

IV UFFICIALE DI GARA Marco Monaldi della sezione di Macerata.

VAR Daniele Minelli della sezione di Varese.

AVAR Eugenio Scarpa della sezione di Collegno.
NOTE Pomeriggio soleggiato con temperatura intorno ai 18° gradi, terreno di gioco in ottime condizioni. Sud Tirol in completo bianco con inserti rossi e Cosenza in completo rossoblù. Ex della gara nelle fila del Sud Tirol il tecnico Bisolie i calciatori D’Orazio e Carretta. Le squadre osservano un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’alluvione nelle Marche. Il Cosenza scende in campo con il lutto al braccio per onorare la memoria dell’Arivescovo della diocesi Cosenza-Bisignano Mons. Francescoantonio Nolè scomparsarso giovedì scorso dopo una breve malattia.

MARCATORI: 22′ Rover 77′ Kornvig

ANGOLI: 6-1 (p.t. 4-0)

AMMONITI: Voca (C) Zaro (S) Tait(S) Crociata (S)

POSSESSO PALLA: SUDTIROL 41% (p.t. 36%)  COSENZA  59% (p.t.  64%)

SPETTATORI: 3.488 dei quali 368  provenienti da Cosenza

RECUPERO: 0’ p.t. 4’ s.t.

CRONACA  Primo Tempo Sudtirol-Cosenza Live
1′ Calcio d’inizio battutto dai padroni di casa
6′ Occasione per i padroni di casa con Odogwu che da pochi passi si vede deviare in angolo il tiro da Rigione.
8′ Calcio di punizione dal vertice dell’area per il Cosenza, il tiro di Brignola è centrale e parato facilmente da Poluzzi.
14′ Lancio dalle retrovie di Rigione per Butic che viene anticipato dall’uscita con i pugni di Poluzzi.
Gol 22′ RETE Sudtirol. Discesa di Rover dalla sinistra che entra in area e batte matosevic con un preciso rasoterra sul primo palo.
27′ Gran tiro di Nicolussi Caviglia del Sudtirol, parato a terra da Matosevic.
33′ Tiro centrale di Brscianini parato senza problemi da Poluzzi.
Ammonizione 34′ Ammonito Voca del Cosenza per gioco falloso.
38′ Grande azione del Sudtirol conclusa da Mazzocchi che si vede deviare in angolo da Matosevic il tiro.
41′ Ancora un’occasione per il Sudtirol con Rover che raccoglie un cross dalla desrtra e tenta un tiro all’incrocio dei pali che si perde a lato.
42′ Ancora i padroni di casa al tiro con capitan Tait che raccoglie una respinta della difesa del Cosenza ma calcia centralmente senza creare problemi a Matosevic.
45′ Squadre al riposo con il meritato vantaggio della squadra altoatesina apparsa decisamente più in partita di un Cosenza privo di idee e che non si è reso mai pericoloso.
CRONACA 2° TEMPO SUDTIROL – COSENZA LIVE
46′ Squadre di nuovo in campo senza variazioni nelle formazioni iniziali.
47′ Subito il Sudtirol in avanti con tiro finale di Rover parato da Matosevic.
50′ Bel cross di Brignola dalla destra ma la conclusione di D’Urso è debole e centrale, nessun problema per il portiere altoatesino.
59′ Prima occasione per il Cosenza con merola che impegna Poluzzi alla deviazione in calcio d’angolo.
Ammonizione 61′ Ammonito Zaro del Sudtirol per gioco falloso.
63′ triplo cambio nel Cosenza Zilli prende il posto di D’Urso, Gozzi quello di Martino e Calò quello di Voca.
64′ Doppio cambio anche nelle fila del Sudtirol escono Mazzocchi e De Col al loro posto subentrano rispettivamente Schiavone e Casiraghi.
Ammonizione 75′ Ammonito Tait del Sudtirol
76′ Sostituzione nel Sudtirol Crociata rileva il posto di Tait.
76′ Doppia sostituzione nel Cosenza Larrivey per Butic e Kornvig per Brescianini.
Gol 77′ RETE COSENZA Kornvig appena entrato in campo raccoglie una respinta della difesa e con un gran tiro al volo batte Poluzzi. Per il centrocampista rossoblù si tratta della sua prima rete tra i professionisti in Italia ed anche la rete numero 850 segnata dal Cosenza nei campionati di seconda seria.
Ammonizione 87′ Ammonito Crociata del Sudtirol per gioco falloso.
89′ Doppio cambio nel Sudtirol Capone subentra a Nicolussi Caviglia e Curto al posto di Rover.
90′ Concessi quattro minuti di recupero.
90’+4′ termina con un pareggio la gara tra Sudtirol e Cosenza un risultato giusto ma che nasconde le numerose pecche della squadra rossoblù. Il risultato, seppure positivo, non può non imporre una seria riflessione sul gioco della squadra di Dionigi che appare sempre sterile incapace di creare serie difficoltà agli avversari. #SerieBKT #STICOS Live (1-1)

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X