Cosenza-Brescia: Le pagelle rossoblù

Eliseno Sposato

Eliseno Sposato

Condividi su

Una bella gara quella tra Cosenza e Brescia disputata oggi al Marulla con prestazioni positive di quasi tutti gli uomini scesi in campo queste le nostre pagelle rossoblù.

MARSON: VOTO 7,5 Una prestazione superlativa per il portiere rossoblù che si arrende solo nel recupero dopo una serie di ottime parate salva risultato durante tutto l’arco della partita, in special modo quella su Ayè che vale come se avesse segnato un gol.

RISPOLI: VOTO 6,5 Molto bene in fase propositiva dove risulta decisivo nell’azione del vantaggio segnato da Larrivey. Ma anche in copertura si destreggia bene.

VAISANEN: VOTO 7 Dalle sue parti non si passa mai chiunque sia l’avversario non trova spazi per mettere in difficoltà il centrale finlandese.

RIGIONE: VOTO 6,5 Una buona gara anche la sua nonostante avesse difronte attaccanti di un certo spessore. Soffre un po’ dopo avere preso una botta in testa, per fortuna recupera in fretta.

GOZZI: VOTO 6 Una buona prova soprattutto in fase difensiva. Peccato non risulti ancora efficace per piazzare qualche bel cross quando si propone in avanti. Deve crescere sotto questo aspetto..
Dal 50’ LA VARDERA: VOTO 6,5. Ottimo esordio stagionale che ci fa interrogare sul perché ai giovani non venga dato più spazio. In una delle tante incursioni in avanti, con caparbietà si costruisce una palla gol che termina sull’esterno della rete.

FLORENZI: VOTO 6 Partita così così per la giovane promessa rossoblù, forse condizionato dal lavoro di copertura che ha dovuto svolgere per limitare le azioni dell’ex Ndoj.
Dal 80’ VALLOCCHIA: VOTO 6 Nei venti minuti giocati riesce a dare il suo contributo.

CALO’: VOTO 6,5 Cresce di gara in gara e comincia pian piano a tenere fede al nome che porta, peccato per l’infortunio occorsogli nei minuti finali dove resta in campo ad onor di firma.

BRESCIANINI: VOTO 5,5 Ritorna titolare ma sembra avere smarrito la qualità delle prime giornate. Parte bene ma con il passare dei minuti perde di lucidità.
Dal 65’ D’URSO: VOTO 6 Entra bene in partita facendo ripartire bene la squadra.

BRIGNOLA: VOTO 7 Finalmente gioca una gara gagliarda facendo ammattire i difensori del Brescia. Lotta su ogni pallone, e si crea da solo le migliori occasioni del primo tempo, sfumate davvero per poco.  Entra anche lui in maniera determinante nell’azione del vantaggio dei Lupi. Dal 80’ MERONI: 6 Salva un gol sulla linea rimandando il pareggio del Brescia.

LARRIVEY: VOTO 7 Dopo la solita gara di sacrificio a servizio della squadra si palesa per quello che è nell’unica occasione in cui riesce a battere verso rete: un cecchino.

MEROLA: VOTO 5,5 Tra i pochi meno brillanti oggi. Anche lui parte bene ma spreca le occasioni che gli capitano specie sul finale del primo tempo.
Dal 65’ NASTI: VOTO 6 Buon ingresso in campo il suo si mette con grande dedizione al servizio della squadra sia in attacco che in difesa.

VIALI: VOTO 6,5 Finalmente mette in campo un Cosenza per nulla timoroso Le sue idee iniziano a vedersi in campo e per poco non rimanda battuta a casa una delle bestie nere del Cosenza da quando gioca in B, e lo avrebbe meritato.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X