Le pagelle rossoblù di Frosinone-Cosenza

Eliseno Sposato

Eliseno Sposato

Condividi su

Voti alti per tutti i protagonisti della splendida vittoria sul campo della capolista Frosinone, nell’ambito della 30a giornata del campionato di Serie BKT.

MICAI: VOTO 6 Gioca una partita da spettatore aggiunto. Un solo brivido sulla traversa di Moro, ma era in traiettoria.

MARTINO: VOTO 6,5 Ritorna titolare e non fa rimpiangere l’assenza di Rispoli. Non concede nulla all’ex Caso e gioca con autorevolezza.
Dal 73’ VENTURI: VOTO 6 Subentra all’infortunato compagno di squadra e gioca da par suo non concedendo nulla agli avversari.

VAISANEN: VOTO 6,5 Concede una sola chance a Moro nel primo tempo (palla fortunatamente sulla parte alta della traversa) ma per il resto blinda la porta rossoblù come sa fare di solito.

MERONI: VOTO 7,5 Il migliore in campo dei rossoblù, non concede nulla ai pericolosi attaccanti ciociari, bloccando ogni loro velleità.

D’ORAZIO: VOTO 6,5 Limitato nelle propensioni offensive, gioca una gran partita in copertura, sfoggiando tutta la sua esperienza.

BRESCIANINI: VOTO 7,5 Un’altra bella partita giocata insieme ai compagni di reparto. Ci mette fisico e tecnica e pennella un altro magico sinistro che regala una gioia a tutti i tifosi presenti allo Stirpe e a casa davanti alla TV.

VOCA: VOTO 7 Blocca tutte le azioni del Frosinone, recuperando palloni su palloni. Anche lui con i compagni di reparto è artefice di questo successo.
Dal 90’+3’ CALO’: SV

FLORENZI: VOTO 6,5 Cerca sempre di creare grattacapi agli avversari con le sue magiche serpentine facendo salire e rifiatare la squadra nel primo tempo. Nella ripresa è meno appariscente, ma ugualmente efficace.

D’URSO: VOTO 6 Tiene bene la palla e guadagna tanti calci di punizione che sono serviti alla squadra a smorzare la pressione degli avversari.
Dal 64’ KORNVIG: VOTO 6 Molto buon il suo impatto sulla gara, annulla tutti i tentavivi dei frusinati che capitano dalle sue parti.

NASTI: VOTO 6 Peccato per il bel gol annullatogli, ma partiva da chiara posizione di fuorigioco. Per il resto lotta molto contro i forti difensori avversari.
Dal 73’ DELIC: VOTO 6,5 Sbaglia qualche controllo ma è uno dei protagonisti decisivi nell’azione del gol. Si porta a spasso Lucioni, aspetta l’arrivo di Finotto per dare il là all’azione che porterà alla vittoria.

ZILLI: VOTO 6 Fa a spallate per tutta la gara, prende botte su botte, insomma la solita gara di sacrificio.
Dal 63’ FINOTTO: VOTO 6,5 Sfiora il gol in un paio di circostanze e confeziona l’assist prezioso per Brescianini.

VIALI: VOTO 7 111 giorni dopo il pareggio di Cittadella il Cosenza torna a fare punti in trasferta, e finalmente può dare sostanza alle promesse della vigilia.  Prepara una gara accorta nel primo tempo e se la gioca a viso aperto nella ripresa. Come sempre c’è da migliorare, specialmente la manovra in uscita dall’area, per potere fare male agli avversari. Ora bisogna subito rimettere in carreggiata la squadra per dare continuità a questi risultati.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI POST SU X